Condividi su

L’Ossola nella bufera della guerra, la Chiesa novarese e i rapporti con il Fascismo. Ma anche la dimensione più intima e privata di una vita spesa tutta per il Vangelo e la sua gente. In una testimonianza di fede autentica e proprio per questo esempio di valori etici e sociali cristallini, di un vero e proprio “santo della porta accanto”.

È stato questo il racconto emerso nel convegno dedicato al martire don Rossi a Domodossola. Uno degli appuntamenti verso la beatificazione a Novara il 26 maggio.

Il prossimo sarà domenica 5 maggio a Castiglione, durante la festa patronale, quando verrà aperta al pubblico la casa-museo del sacerdote con gli oggetti che gli sono appartenuti.

Articolo completo e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 3 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero anche cliccando qui.

Condividi su

Leggi anche

Diocesi

Dalla diocesi di Novara a Roma per il Giubileo: le date, il programma e i costi

Sara Sturmhoevel

Diocesi

Campi scuola diocesani, insieme per creare casa

Redazione