Condividi su

A Omegna è nata la consulta del volontariato ma invece di unire diventa occasione di polemica.
Il centrodestra contesta l’operato dell’assessore Viscardi per la costituzione dell’organismo: «Dopo due anni di immobilismo, la ricostituzione della Consulta avviene in un clima di divisione e sfiducia. Diverse associazioni non sono state invitate all’incontro di insediamento, creando una divisione all’interno del Terzo Settore».

Intanto all’interno della consulta state stabilite le cariche: presidente è Maria Gabriella Strino; nel consiglio direttivo ci sono Giovanni Rondinelli, Mauro Frascarolo, Rosalba Gibo, Gloria Celli, Gianluca Ottone e Marisa Gaiardelli.

L’articolo con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 29 marzo. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

La Compagniadellozio a Orta mette in scena “Donne e bambini”

Redazione

daniele berio candidato sindaco ad Omegna
l'INFORMATORE del CUSIO

Nuova sede degli uffici comunali a Omegna: piace l’idea dell’ex Banca d’Intra

Daniele Piovera