Condividi su

«Sono stati 12 giorni intensi. Un’esperienza che volevo fare da tempo e che, ora, grazie a Massimo Idda e a Mulinelli di Sabbia, ho potuto vivere. Due settimane che ci hanno mostrato la povertà più vera, più cruda».

Così il sindaco di Oleggio Andrea Baldassini racconta il suo primo viaggio solidale in Kenya con l’associazione presieduta da Idda.

Un’organizzazione che, nata nel 2004, è attiva in Kenya e in Eritrea con progetti sanitari, scolastici e sociali. Si occupa di costruire scuole, dormitori, dispensari medici e aule informatiche, ma anche di sostegno a distanza per bambini, sostegno scolastico e borse di studio per scuole superiori e Università. Con Baldassini e Idda anche l’assessore alle Politiche sociali, Giuseppe Muratore, anche lui al primo viaggio, e il capogruppo del Gruppo Alpini, Gianpaolo Sonzini.

I quattro si sono recati in Kenya come amici dell’associazione. «Il Comune – riprende il sindaco – collabora da anni con l’organizzazione. Nella prima parte del viaggio siamo stati a Nairobi, accolti dalle suore Figlie di Sant’Anna, che collaborano con Mulinelli di Sabbia. Già qui l’impatto è stato notevole. In città sembra di stare a Milano, ma, non appena ci si allontana, ecco la povertà più estrema. La maggior parte della gente vive negli slum, baraccapoli senza luce e gas. I bambini sono ‘abbandonati’ in strada».

Servizio completo su il Cittadino Oleggese in edicola da questo venerdì 24 novembre 2023 o scaricabile on line da qui.

Condividi su

Leggi anche

il CITTADINO OLEGGESE

Oleggio Insieme, gli otto volti nuovi completano la squadra a sostegno di Andrea Baldassini

Flavio Bosetti

il CITTADINO OLEGGESE

Venerdì 19 aprile al teatro Civico di Oleggio i Con-centrati spiccano Il primo volo

Flavio Bosetti