Condividi su

La Commissione Giudicatrice del Premio dell’Aronese dell’Anno, che si è riunita giovedì 2 marzo 2023 presso la Sala Usellini del Comune di Arona, ha deciso di conferire il premio di Aronese dell’Anno per l’edizione 2023 a Elisabetta Magistri, insegnante di sostegno alle scuole elementari e volontaria della CRI.

Una menzione alla memoria è stata dedicata a Maria Grazia Caramella, insegnante deceduta a soli 60 anni, ricordata per il suo impegno nel mondo della scuola e per aver portato il mondo degli scacchi sui banchi.

Ma la novità dell’edizione 2023 riguarda i giovani: la Commissione Giudicatrice del Premio Aronese dell’Anno ha deciso di istituire il premio “Studente Aronese dell’Anno”. Il premio è stato assegnato all’allievo aronese che nel corso dell’anno precedente si è distinto conseguendo il diploma di maturità con il punteggio di 100 e lode. Quest’anno il premio verrà assegnato a Vittoria Cosentino.

I riconoscimenti verranno consegnati domenica 19 marzo alle ore 17.30 presso l’Aula Magna del Palazzo Comunale.

Condividi su

Leggi anche

il SEMPIONE

L’Alcolock fa più sicuri gli scuolabus aronesi

Giulia Dusio

In Primo Piano
l'AZIONE

130mila euro per 5 progetti di restauro di beni culturali del territorio da Fondazione Comunità Novarese

Redazione

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/1/19/Isola_di_San_Giulio_%289182453906%29.jpg
Diocesi
l'INFORMATORE

È morto don Giacomo, storico cappellano dell’Isola di San Giulio. Il ricordo della comunità Mater Ecclesiae

Andrea Gilardoni