Condividi su

Anche quest’anno la Parrocchia di Galliate istituisce sette borse di studio da mille euro cadauna a favore di studenti universitari residenti in Galliate. Tre sono intitolate Don Giuseppe Manfredda e ai suoi genitori Filippo e Antonietta Giuliani Manfredda, due sono intestate a Pietro Rossetti e Claudina Pogliotti, una è intestata all’avvocato Carla Barozza e una è intestata a Elena Vanoni.

Le tre borse di studio Manfredda, come indicato da don Giuseppe nel suo testamento, saranno assegnate a studenti meritevoli, anche sotto l’aspetto della serietà e della buona volontà, tenute presenti le condizioni economiche delle singole famiglie. La borsa di studio intestata all’avvocato Barozza è riservata prioritariamente a studenti in giurisprudenza.

I candidati dovranno indicare nella domanda il proprio nome e cognome, la data di nascita, l’indirizzo di residenza, il recapito (numero) telefonico e la propria e-mail. Le domande in carta semplice dovranno essere corredate da un certificato rilasciato dall’Università (Statino) con gli esami sostenuti e il piano di studi generale e da uno stato di famiglia con documentazione della situazione economica del nucleo familiare (copia modello Unico o 730). Le domande vanno presentate in archivio parrocchiale entro il 31 agosto 2024 in busta chiusa con annotato: “Domanda borsa di studio”.

Questo articolo, con notizie e approfondimenti dai territori della Diocesi di Novara, sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 21 giugno. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra qui.

Condividi su

Leggi anche

l’ECO DI GALLIATE

Cosimo Bifano è il nuovo presidente del Consiglio comunale di Galliate

Flavio Bosetti

Foto d'archivio dei campi scuola diocesani
Diocesi
l'AZIONE

“Creare Casa”: in 200 ragazzi ai Campi scuola della diocesi di Novara

Sara Sturmhoevel

Edo's Smaile
l'AZIONE

A Novara Edo’s Smaile e Rotary insieme per assistere i bambini disabili

Monica Curino