Condividi su

Casa di Giorno Don Aldo Mercoli a Novara: nuove collaborazioni e nuove attività per gli ospiti nello stabile di Agognate.

Nel 2023 ci sono collaborazioni che sono state confermate ma anche tante nuove attività in fase di sperimentazione.

L’Associazione Volontari Ospedalieri (Avo) ha rinnovato la convenzione con la struttura per i laboratori di lettura per gli ospiti.

La collaborazione durerà per i prossimi tre anni: i momenti di lettura sono già ripartiti e si svolgeranno in presenza due pomeriggi al mese.

L’Avo è divisa in più sezioni e, nel Novarese, ne esiste una anche a Borgomanero, anch’essa impegnata nelle corsie dell’ospedale e con tanti progetti in corso tutto l’anno.

Riparte anche la partecipazione di un gruppo di ospiti agli appuntamenti proposti dalla Fondazione Faraggiana al Museo Faraggiana per gli incontri di “Pausa caffè in Museo” con a tema gli aspetti curiosi del palazzo.

La Casa di Giorno poi accoglierà Piera Briani per alcuni approfondimenti culturali su Casa Rognoni.

La nuova proposta è rappresentata dal laboratorio di “Yoga del respiro e relax negli anni d’argento” a cura di Laura Fizzotti dell’Associazione Insegnanti Yoga Jai Ma.

L’articolo integrale si può trovare sul giornale in edicola il 17 marzo e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

Estate Insieme a Novara
l'AZIONE

Estate Insieme: balli, musica e i giochi da tavola per trascorrere momenti divertenti

Marco Cito

mensa
l'AZIONE

A Novara Caritas e Frati insieme per la mensa per i poveri ad agosto

Monica Curino

Sviluppo
l'AZIONE

Alla Novara Sviluppo incontro “Alla ricerca dell’ospedale innovativo”

Monica Curino