Condividi su

Un videogioco che consentirà ai più piccoli di avvicinarsi al mondo del teatro e conoscerne professionalità e mille e più segreti. Questo accadrà con “Coccia Adventures-Il game“, presentato questa mattina, mercoledì 8 febbraio, direttamente sul palco del teatro novarese.

A volerlo, la direttrice Corinne Baroni. A realizzarlo, invece, uno staff coordinato da Simone Ferrero, progettista novarese. Si tratta di un browser game, ossia giocabile direttamente in Internet, realizzato tanto in italiano quanto in inglese.

Lo si potrà trovare sul sito del teatro Coccia, al link dedicato nella sezione Sipario Virtuale. «Per rendere il teatro sempre più famigliare e aperto a tutte le generazioni – ha spiegato Baroni – ho pensato che bisognasse entrare in dialogo con i giovani e i giovanissimi. Da qui l’idea del videogioco, della realtà virtuale».

Si tratta di un gioco di ruolo con grafica 2D, dove poter scegliere il personaggio. O “Arturo” o “Carmen”.

Questa mattina il videogame è stato illustrato per la prima volta anche a una scolaresca, a una classe dell’Istituto San Vincenzo.

Articolo completo con dichiarazioni e curiosità sul numero de L’Azione che sarà in edicola venerdì 10 febbraio

Condividi su

Leggi anche

Bottega
l'AZIONE

La Bottega Sociale dell’Orto della Bicocca ha aperto a Novara

Monica Curino

Novara-Legnago 2 a 0
l'AZIONE

Il Novara torna al successo: superato 2 a 0 il Legnago

Marco Cito

Vuelta a Novara
l'AZIONE

La Vuelta de España a Novara dopo la tappa del Giro d’Italia?

Marco Cito

Il Timone
l'AZIONE

I ragazzi speciali de “Il Timone” protagonisti di una mostra a Novara

Monica Curino