Condividi su

Si è aperto ufficialmente il Carnevale domese. Il Togn e la Cia assieme alla corte di Mattarella, ai componenti dei comitati Carnevale di Domodossola e Villadossola – con la partecipazione di alcuni gruppi musicali svizzeri – hanno sfilato dalla via Monte Grappa fino alla piazza Repubblica dell’Ossola, dove sul balcone del municipio è avvenuta la tradizionale consegna delle chiavi della città, effettuata dal sindaco Lucio Pizzi alle due maschere cittadine, impersonate quest’anno da Mattia Pensa e Chiara Donati.

Venerdì 9 febbraio alle 14 grande festa con gli amici dell’Anffas e sabato 10 alle 15 presso la biblioteca civica Contini – in collaborazione con Nati per leggere – il Togn e la Cia incontreranno i bambini per la lettura del libro del Carnevale.

Il momento culminante della kermesse carnevalesca sarà la giornata di domenica 11 febbraio: dopo l’uscita di prima mattina del giornale satirico “Ul Tavan”, a partire dalle 11 in piazza Mercato si potrà gustare la caratteristica polenta coi sciriuii e dalle 14,30 avrà luogo la sfilata dei carri allegorici assieme ai vari gruppi folk ossolani lungo le vie cittadine, accompagnati dal Civico Corpo Musicale. A seguire il tradizionale sposalizio delle due maschere in piazza Mercato. Lunedì 12 alle 19 cena di Carnevale in oratorio, mentre martedì 13 conclusione del Carnevale con il ballo dei bambini, che inizierà alle 14 presso la palestra dell’oratorio di Domodossola. L’ingresso è gratuito. A seguire estrazione dei biglietti della lotteria di Carnevale.

La galleria fotografica del Carnevale in Ossola, con le notizie da tutti i territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 9 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra a qui

Condividi su

Leggi anche

il POPOLO dell'OSSOLA

Una casa mobile a Domodossola per gli atleti disabili grazie alla “cena dello sport”

Redazione

Andrea Bracali, Franco e Andrea Antonello per la Terapia del Sorriso
il POPOLO dell'OSSOLA

Ragazzi disabili diventano “dottori clown” e aiutano chi è in difficoltà a Domodossola

Alessandro Velli

manifestazione contro la guerra in ucraina sir
il POPOLO dell'OSSOLA

Flash mob a Domodossola per dire basta alle guerre in Ucraina e nella Terra Santa

Elisa Pozzoli