Condividi su

Un nuovo volume dedicato alla Corsa della Torta è a disposizione dei tanti appassionati dell’antica tradizione. Così, dopo l’edizione di ‘Olegiensi Indigenae Iuventae- Lineamenti di antropologia storica della Corsa della Torta di Oleggio’ curata da Lorenzo Bordoni, il Comune ha dato alle stampe un nuovo libro che raccoglie storia, aneddoti ed immagini legate alla storica manifestazione della città del latte. “La Corsa della Torta – spiegano il presidente del comitato Alberto Valentini e la rappresentante del cantone Loreto Stefania Piantanida – rappresenta un evento che gli oleggesi tramandano da moltissimi anni. Qualcuno la fa addirittura risalire all’epoca medievale. Durante le ricerche per questo libro ci siamo spesso imbattuti in fotografie sbiadite di partenze e arrivi dove abbiamo riconosciuto il nonno, il padre, lo zio di chi ha corso molti anni dopo”.

Un filo che lega ricordi ed emozioni. “La Corsa è un filo rosso che collega tante generazioni, tutte accomunate dalla grande passione per questa nostra tradizione. Nel corso degli anni ha saputo anche trasformarsi ed arricchirsi. Oggi è diventato un vero e proprio evento che coinvolge tutta la città”. Da qui l’idea di una nuova pubblicazione.

“Sì, proprio per questo grande affetto che la città ha sempre dimostrato verso la Corsa – abbiamo deciso di raccogliere tutte le informazioni già conosciute e ricercarne di nuove per approfondire una così lunga e sentita usanza. Un lavoro di ricerca durato oltre un anno che ci ha permesso di arrivare a questo volume ricco di novità e di immagini suggestive finora chiuse negli archivi comunali e in quelli di quartieri e cantoni”. “Grazie al Comitato Permanente Corsa della Torta – chiosa il sindaco Andrea Baldassini – un gruppo di volontari che ogni anno dedica le proprie competenze ed il proprio tempo all’organizzazione della manifestazione. E in questa occasione ha pure contribuito in maniera decisiva alla realizzazione di questo volume”.

Condividi su

Leggi anche

Il nuovo attraversamento a Oleggio
il CITTADINO OLEGGESE

La Statale 32 a Oleggio più sicura grazie al nuovo attraversamento pedonale

Flavio Bosetti

il CITTADINO OLEGGESE

E’ un’Estate oleggese a tutto volume con i giovani dj sabato in piazza Martiri

Flavio Bosetti