Condividi su

La sede del Comitato di Domodossola della Croce Rossa Italiana ha recentemente ospitato il secondo corso Osg (Operatore Sociale Generico), svoltosi in parte on line e con esame finale in presenza. Il sodalizio può annoverare così dieci nuovi operatori sociali generici. 

È stato un importante momento formativo: Rita Di Francesco, direttrice del corso, la psicologa Susanna Fontaneto-  della Croce Rossa di Borgomanero – e l’assistente sociale Luigina Bima hanno offerto agli iscritti interessanti spunti e un ampio bagaglio formativo.

Dal febbraio 2016 presidente della Cri di Domodossola, Giulia Margaroli sottolinea: «Abbiamo appena reclutato dieci nuovi volontari che si accingeranno a fare il tirocinio, tra i quali vi è anche qualche giovane. È il secondo corso che organizzo nel Comitato di Domodossola. Ringrazio i volontari che vi hanno partecipato: hanno trovato l’iniziativa molto interessante e utile; spero dimostrino interesse anche agli altri corsi che verranno proposti. Credo molto nella formazione e nel sociale: ora occorre imbastire degli ambiti di intervento fattibili e che vengano mantenuti nel tempo». È motivo di soddisfazione per il Comitato che i corsi siano organizzati all’interno della sede, in piazzale Curotti al numero 5. 

Attualmente l’ente conta 280 volontari: purtroppo si è assistito a un calo durante il periodo pandemico, così come registrato anche in altre associazioni. Il comitato è quindi sempre disponibile ad accogliere nuovi volontari. 

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 10 febbraio e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

il POPOLO dell'OSSOLA

Una casa mobile a Domodossola per gli atleti disabili grazie alla “cena dello sport”

Redazione

Andrea Bracali, Franco e Andrea Antonello per la Terapia del Sorriso
il POPOLO dell'OSSOLA

Ragazzi disabili diventano “dottori clown” e aiutano chi è in difficoltà a Domodossola

Alessandro Velli

manifestazione contro la guerra in ucraina sir
il POPOLO dell'OSSOLA

Flash mob a Domodossola per dire basta alle guerre in Ucraina e nella Terra Santa

Elisa Pozzoli