Condividi su

Torna l’appuntamento annuale con il Mercato del Riso e dei Prodotti Tipici – ExpoRice2023, giunto ormai alla decima edizione.

La manifestazione è organizzata dall’Agenzia Turistica Locale Terre dell’Alto Piemonte – sede di Novara con il patrocinio della Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte, della Regione Piemonte, del Comune di Novara, della Provincia di Novara e della Fondazione Castello, oltre a numerose istituzioni che tradizionalmente sono partner dell’evento.
ExpoRice si svolgerà sabato 9 e domenica 10 settembre presso il Castello Visconteo Sforzesco di Novara.

Il riso sarà protagonista con una due giorni di iniziative che prenderanno il via con l’inaugurazione ufficiale in programma sabato 9 settembre alle ore 10.00. Qui si potrà visitare il mercato del riso e acquistare prodotti tipici direttamente dai produttori locali, gustando la paniscia preparata dalle Pro Loco di Galliate (389.9061123) e Vicolungo (329.3783950).

È richiesta la prenotazione sia per asporto che per consumo sul luogo. Sabato mattina alle 9 ritrovo e partenza della biciclettata a cura della Fiab Novara nel territorio risicolo che circonda la città, con una visita speciale presso la Cascina Grampa a San Pietro Mosezzo (Prenotazione obbligatoria al numero 328.7233304). Non mancheranno attività culturali, come le visite guidate al Castello previste sia per il sabato che per la domenica (sabato alle 16.30; domenica alle 11.00 e alle 16.30, prenotazione telefonica obbligatoria al numero 0321394059).

Tornano anche le consuete scuole di cucina: per l’edizione 2023, sabato sarà ospitato Emanuele Ferrari, l’influencer e content creator originario di Cameri, diventato famoso per le sue parodie dei personaggi famosi; ospite speciale dei suoi contenuti è la bisnonna centenaria con la quale ha scritto il libro Il sapore dei ricordi. Ricette, abbracci e storie di famiglia, uscito nel 2020. Prenotazione telefonica obbligatoria al numero 0321394059, fino ad esaurimento posti disponibili. Si aggiungono poi animazioni per grandi e piccoli, che intratterranno il pubblico nel cortile del castello, sia sabato che domenica.

Durante tutta la giornata sarà inoltre possibile degustare e conoscere i vini delle Colline Novaresi, presso lo stand gestito a cura della Pro Loco di Sizzano e dell’Associazione Fara Doc. Domenica 10 settembre, apertura del Mercato dalle 9.30, ma alle 9.00 sarà possibile partecipare, sempre su prenotazione e gratuitamente, a un tour esperienziale in bus nell’area risicola novarese, alla scoperta di cascine storiche e beni culturali.

Quest’anno il programma prevede una visita a Galliate, all’Azienda Agricola Capittini e al Santuario del Varallino. Alle 10 e alle 14.30 è ancora tempo delle lezioni di cucina, con Elena Formigoni, del blog Cucinama e Alex Li Calzi del blog L’Orso in cucina; Alex presenterà anche il suo nuovo libro di ricette Cartoline dalla mia Sicilia. Prenotazione telefonica obbligatoria al numero 0321 394059, fino ad esaurimento posti disponibili. Anche nella giornata domenica saranno presenti le Pro Loco di Galliate e Vicolungo con la loro paniscia, lo stand dove degustare i vini delle Colline Novaresi.

«La decima edizione del Mercato del Riso è ricca di iniziative – commenta Raffaella Afferni, presidente dell’Agenzia Turistica Locale Terre dell’Alto Piemonte – e abbiamo voluto riconfermare un appuntamento atteso e apprezzato sia dagli operatori che dai visitatori, in quanto rappresenta un’occasione di grande visibilità per il prodotto simbolo del territorio. Ringrazio quanti hanno collaborato alla realizzazione della manifestazione, nella speranza di poter coinvolgere non soltanto i novaresi, ma anche di attirare visitatori dai territori di prossimità, vista l’importante campagna promozionale attivata per l’evento, in una cornice d’eccellenza come quella del Castello di Novara, considerato sempre di più polo culturale della città. Il programma completo della manifestazione è consultabile online sul sito www.turismonovara.it.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 8 settembre con altre notizie dal territorio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Nuovo dormitorio ad Olengo nel Comune di Novara
l'AZIONE

45 gli ospiti al dormitorio di Novara: «La situazione si è stabilizzata»

Marco Cito

Tacchini
l'AZIONE

Una via, a Novara, ricorderà Enrico “Ricu” Tacchini

Monica Curino

Nuovo Pronto Soccorso all'ospedale di Novara
l'AZIONE

Novara: a settembre un nuovo Pronto Soccorso

Marco Cito

"Voci di donna"
l'AZIONE

“Voci di donna” torna a Novara al Circolo dei lettori

Monica Curino