Condividi su

A partire da questa settimana, gli uffici dell’Istituto diocesano per il sostentamento del clero si sono trasferiti dalla sede presso la curia diocesana in piazza Puccini 11, a quella di vicolo Canonica 26, a pochi metri da piazza della Repubblica (piazza Duomo).

I nuovi orari di ricevimento per il pubblico saranno dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30; su appuntamento nel pomeriggio. Restano invariati i recapiti telefonici e quelli di posta elettronica.

L’inaugurazione nel tardo pomeriggio di mercoledì 3 luglio alla presenza del vescovo, monsignor Franco Giulio Brambilla, e del presidente dell’Istituto, l’avvocato Carlo Biroli. Per il Comune era presente l’assessore alle Politiche sociali, Teresa Armienti, per la Provincia il consigliere Andrea Crivelli (foto Visconti).

“La nuova sede – ha riferito l’avvocato Biroli – era uno dei desideri del vescovo. Un sogno che oggi riusciamo a realizzare”. Il vescovo Brambilla: “Sono contento che, sul finire della mia presenza a Novara, almeno quella ufficiale, si possa essere arrivati a inaugurare questo progetto”.

L’articolo integrale con altri approfondimenti dai territori della Diocesi di Novara, sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 5 luglio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra qui.

Condividi su

Leggi anche

Volontari
l'AZIONE

Tre volontari della Novara Soccorso aiutano a nascere un bebè

Monica Curino

Diocesi

Dalla diocesi di Novara a Roma per il Giubileo: le date, il programma e i costi

Sara Sturmhoevel

l'AZIONE

Novara: si è insediato il Canelli bis

Marco Cito

Ellade
l'AZIONE

L’Ellade raccontata dal novarese Capuani per chi progetta un viaggio in Grecia

Monica Curino