Condividi su

I primi 40anni di vita e attività. L’Inter Club Galliate li ha festeggiati ‘a tavola’, in un noto ristorante cittadino, in compagnia di soci e simpatizzanti e, a rendere unica la serata, insieme a due indimenticabili campioni di ‘ieri’ quali Fausto Pizzi e Nicola Berti, peraltro ormai legati a doppio filo con il club galliatese.
Presente, tra gli altri, anche Alessandro Antonello, CEO di FC Internazionale Milano, che ha regalato “al nostro Inter Club – conferma il presidente Alberto Bacchetta – quell’emozione e solennità che solo una figura così prestigiosa poteva riservare”. La consegna della maglia neroazzurra ufficiale, da parte di Inter per mano del suo massimo dirigente, rigorosamente personalizzata con il numero 40, firmata dai campioni neroazzurri e poi ancora in ‘diretta’ dagli stessi Antonello, Berti e Pizzi, è risultata essere la parte più emozionante della kermesse.
Ai festeggiamenti non ha voluto mancare “nemmeno una leggenda vivente come Javier Zanetti – prosegue Bacchetta – che impossibilitato a presenziare per gli impegni legati ai mondiali di calcio in Qatar, ha inviato un messaggio di ringraziamento per quanto profuso dal club nei suoi primi 40 anni di vita ed un augurio perché questi non siano che l’inizio di un percorso ancora più lungo”.
Da ultimo, non certo per importanza, la presentazione di un volumetto, impreziosito dalla prefazione di Gianfelice Facchetti, che attraverso 40 episodi vuole in maniera simpatica ed accattivante ricordare i 40 anni dell’Inter Club Galliate.

Condividi su

Leggi anche

lasciti testamentari fondazione comunitaria novarese
l'AZIONE

Lasciti testamentari solidali, la campagna della Fondazione Comunità Novarese

Luca Brigada

autostrada
l'AZIONE

Nel 2024 tariffe autostradali ancora più costose che penalizzano Novara

Roberto Conti