Condividi su

La Festa dell’uva a Borgomanero si farà. Lo ha assicurato il sindaco Sergio Bossi dopo i tanti dubbi che erano sorti per le dimissioni in massa del Consiglio di amministrazione della Pro loco, ente promotore della manifestazione.

Martedì 16 luglio ci sarà un incontro per definire chi sarà alla guida del comitato che si occuperà dell’evento folcloristico più caratteristico del borgomanerese. Non si fanno nomi, almeno non in modo ufficiale, ma sarebbero pronti volontari già in prima linea nell’organizzazione negli anni precedenti.
Il Comune stesso ha messo a disposizione 50.000 euro a cui vanno aggiunti altri 5.000 euro da parte dell’Atl (Azienda turistica locale).

Quanto alle date, la Festa dell’uva, alla 75esima edizione, dovrebbe svolgersi come da tradizione fra sabato 31 agosto e domenica 8 settembre.

L’articolo integrale con altri approfondimenti dai territori della Diocesi di Novara, sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 5 luglio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra qui.

Condividi su

Leggi anche

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 23 luglio 2024

Luca Crocco

kabeba 2024 borgomanero
l'INFORMATORE

Kabeba 2024 di Borgomanero aiuta ad ampliare il progetto Baskin

Luca Crocco

l'INFORMATORE

Emporio Borgosolidale di Borgomanero dispone di un furgone-frigo tutto nuovo

Gianni Cometti