Condividi su

La Magic Oleggio si congeda dal campionato di serie B Interregionale battendo 94-76 Serravalle nell’ultimo turno del girone playout. E’ stata festa nella festa per il team presieduto da Mauro Giani sotto gli occhi interessati di un ospite d’eccezione come Dan Peterson. I biancorossi di coach Riccardo Nalon hanno chiuso la stagione con un bel referto rosa e il tripudio di tanti tifosi che l’hanno seguito, come del resto tutto l’anno, tra le ‘mura di casa’ di Boffalora. Da sottolineare, in quest’ultima uscita di campionato, come tutti gli atleti siano stati protagonisti della sfida. Per Introini, ad esempio, tanti minuti importanti e per il giovanissimo Boldrini anche 8 punti a referto corredati dell’entusiasmo dei compagni in panchina. Tra qualche giorno, archiviata una stagione comunque positiva, lo staff societario si riunirà per pensare già alla prossima annata sportiva.

“Chiudere con una vittoria fa sempre piacere – commenta coach Nalon – quindi non posso che essere contento, anche per i positivi riscontri che mi hanno dato tutti i ragazzi protagonisti di varie rotazioni. Termina una stagione travagliata ma positiva, in un modo o nell’altro siamo sempre riusciti a risolvere ogni problema. Di questo ringrazio anche i nostri tifosi, una presenza costante e calorosa durante tutto il campionato”.

“Vedere il parquet pieno di bambini e ragazzini – fa eco ‘pres’ Giani – è qualcosa di speciale, che dà il positivo ritorno di quello che metti per fare il presidente di una società così. La stagione? Direi piacevole, abbiamo raggiunto l’obiettivo minimo. Credo che come società meritiamo questa categoria per il grande lavoro che si fa sia in prima squadra che in tutto il movimento minibasket e giovanile. Particolari affatto di poco conto anzi basilare per il nostro progetto”.

La stagione è finita prestissimo, prima della prossima passeranno diversi mesi. Cosa pensate di fare? “Da un lato è un peccato non essere più al palazzetto il prossimo week end – conclude Giani – vuol dire che avremo più tempo per programmare la prossima. Con la speranza, prima o poi, di tornare a giocare a Oleggio. Se anche quest’anno siamo riusciti a fare tutto questo a Boffalora, a mezz’ora di strada, mi piace immaginare come sarebbe tutto amplificato poterlo fare anche a casa nostra”.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 26 aprile con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Il nuovo attraversamento a Oleggio
il CITTADINO OLEGGESE

La Statale 32 a Oleggio più sicura grazie al nuovo attraversamento pedonale

Flavio Bosetti

il CITTADINO OLEGGESE

E’ un’Estate oleggese a tutto volume con i giovani dj sabato in piazza Martiri

Flavio Bosetti