Condividi su

Sabato 10 febbraio, vigilia della Giornata Mondiale del Malato, si terrà un incontro di preghiera a partire dalle 17 animato dal gruppo Oftal della parrocchia di Galliate. Dopo il Rosario, alle 18 verrà celebrata la messa con l’unzione degli infermi. Il Sacramento dell’Unzione degli Infermi viene conferito dalla Chiesa non solo a chi è in fine di vita ma soprattutto a malati e anziani che ne fanno richiesta e consente talvolta a chi lo riceve, se Dio lo vuole, anche il recupero della salute fisica.

Se un malato o un anziano che ha ricevuto l’Unzione degli Infermi riacquista la salute, può, in caso di un’altra grave malattia, ricevere nuovamente questo sacramento. Nel corso della stessa malattia il sacramento può essere ripetuto ogni volta che si verifica un peggioramento. Lo stesso vale per le persone anziane la cui debolezza si accentua.

Chi fosse interessato a ricevere l’Unzione degli Infermi dovrà segnalare il proprio nome ai sacerdoti della parrocchia oppure in archivio parrocchiale negli orari di apertura, telefonando ai n. 0321.861527 o 380.7498434, entro giovedì 8 febbraio. Con le stesse modalità è altresì possibile in caso di necessità richiedere il trasporto in macchina alla funzione, in tal caso saranno dei volontari della parrocchia che con proprie auto si recheranno a casa del richiedente e lo accompagneranno nel pomeriggio di sabato in chiesa.

La Giornata è stata istituita da Papa Giovanni Paolo II nell’anniversario delle apparizioni della Vergine Immacolata nella Grotta di Massabielle a Lourdes. Il tema della giornata scelto da papa Francesco per il 2024 è “Non è bene che l’uomo sia solo – Curare il malato curando le relazioni”.

L’articolo integrale assieme ad altre notizie dal territorio della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 2 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa cliccando direttamente sopra a qui.

Condividi su

Leggi anche

Un gruppo dei volontari di Caritas a Galliate
l’ECO DI GALLIATE

Caritas parrocchiale e Centro d’ascolto di Galliate: bilancio e progetti per il 2024

Cristiana Popoli

La locandina del convegno
l’ECO DI GALLIATE

Il diritto e il coraggio di essere liberi, il festival Sintonie al Castello di Galliate

Redazione