Condividi su

Il Poliambulatorio di Oleggio ha nuovi macchinari all’avanguardia per l’attività odontoiatrica e radiologica, in vista di un potenziamento dell’attività in ambito odontoiatrico che sarà portata avanti sul territorio.

Si tratta di attrezzature acquistate grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) finanziato dalla Comunità Europea. Miglioreranno significativamente la dotazione strumentale del Poliambulatorio di Oleggio del Distretto Area Nord dell’Asl Novara.

Un nuovo Ecografo è stato posizionato in Radiologia: si tratta di un apparecchio di ultima generazione multidisciplinare completo di tutti i software per poter essere utilizzato in radiologia e non solo, accessoriato con varie tipologie di sonde.

L’acquisizione del nuovo apparecchio – del valore pari a € 41.160 – rientra nei fondi del  PNRR – Missione 6 Salute.

Sempre con i fondi del PNRR sarà acquistato anche un nuovo Sistema di Radiologia Polifunzionale digitale diretta, dotato di tavolo, teleradiografo e pensile a soffitto di ultima generazione con cui potranno essere eseguite tutte le radiografie ossee oltre a quelle polmonari e di altri organi e che andrà a sostituire la macchina ancora in funzione ma ormai obsoleta.

Gli utenti potranno effettuare esami senza l’utilizzo di cassette radiografiche e senza necessità di dover sviluppare le pellicole ottenendo immagini di altissima qualità e riducendo i tempi di lavorazione.
 
Con fondi aziendali è’ stato completamente rinnovato l’ambulatorio odontoiatrico con lavori su pavimentazioni, rivestimenti e impianti.

E’ stato acquistato un nuovo “riunito dentistico” – del valore € 21.655 – composto da una seduta comoda, un sistema di ultrafiltrazione molecolare che blocca totalmente i virus e i batteri all’ingresso del circuito idrico e una poltrona con lampada a LEd Polaris da 50.000 lux, luce che permette un’illuminazione uniforme, bianca con tecnologia a led.

Il compressore e l’aspiratore dedicati sono stati posizionati esternamente al locale per ridurre eventuali rumori. E’ stato, inoltre, aggiunto un sistema di captazione per il trattamento dell’espirato degli aerosol  che permette di isolare l’operatore dal respiro del paziente consentendo di operare in maggiore sicurezza. Il sistema è carrellato può essere posizionato ovunque e presenta un filtro HEPA per implementare la sicurezza dell’operatore.

 «Il Poliambulatorio di Oleggio ha così a disposizione un sistema tecnologicamente all’avanguardia, che permetterà di gestire al meglio l’assistenza e la cura del paziente – dichiara Maria Luisa Demarchi Direttore facente funzione Distretto Area Nord – contribuendo a migliorare l’attività odontoiatrica che sarà potenziata nei prossimi mesi per rispondere alle esigenze espresse dal territorio».
 

Condividi su

Leggi anche

il CITTADINO OLEGGESE

Latino americano e liscio, si balla tutto il week end dell’Estate Oleggese

Flavio Bosetti

Il nuovo attraversamento a Oleggio
il CITTADINO OLEGGESE

La Statale 32 a Oleggio più sicura grazie al nuovo attraversamento pedonale

Flavio Bosetti

il CITTADINO OLEGGESE

E’ un’Estate oleggese a tutto volume con i giovani dj sabato in piazza Martiri

Flavio Bosetti