Condividi su

Quattro squadre iscritte – Scoiattoli, Aquilotti Small, Esordienti e SuperGirls – per un totale di 64 bambini presenti guidati dallo staff degli istruttori biancorossi. Erano davvero tanti i ‘mini Squali’ dell’Oleggio Basketball protagonisti alla Carnival Cup, il grande evento nazionale sportivo di minibasket tornato a coinvolgere ben 1300 atleti da tutta Italia dopo lo stop dovuto dalla pandemia.

“In modo particolare – spiega la dirigenza biancorossa – un plauso al gruppo degli Aquilotti 2013, che ha chiuso il torneo al 3° posto con tantissimi spunti positivi, e alle SuperGirls, il gruppo mini tutto rosa nato appena sei mesi fa, salite sul 2° gradino del podio battute soltanto dalle pari età dell’Aba Legnano”.

“Sono e siamo molto soddisfatti – aggiunge Andrea Prato, responsabile del settore minibasket – per esser riusciti a portare ben quattro squadre al torneo. Un numero per nulla scontato che va a merito della disponibilità dimostrata da tutti. E’ stato utile affrontare avversarie anche più avanti di noi, questo incrementa la nostra crescita. Del resto l’obiettivo del minibasket, prima di ogni successo, è proprio questo”.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 3 marzo e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

Francesca Pivari insieme al presidente Sergio Mattarella
il CITTADINO OLEGGESE

Francesca Pivari, un’oleggese al Quirinale per parlare del diritto alla salute

Flavio Bosetti