Condividi su

Il Novara mette una serie ipoteca sulla salvezza. Gli azzurri vincono 3 a 1 a Fiorenzuola nella gara d’andata dei play out grazie alle tre reti realizzate nel primo tempo con un colpo di testa di Urso (ottavo centro), il rigore di Bentivegna e una rete di prepotenza di Ongaro. Un successo fondamentale per la squadra di mister Giacomo Gattuso. Festa sugli spalti dei tantissimi tifosi azzurri che sono andati in massa a Fiorenzuola.

Una partita, nonostante il risultato, comunque non facile ma la vittoria è stata più che meritata con la squadra che ha giocato con la giusta grinta fin dai primi minuti limitando gli avversari.

Nella ripresa il Novara si abbassa un po’ e perde un po’ di intensità con il Fiorenzuola che trova il gol del 3 a 1. Nel finale i padroni di casa restano in dieci.

Ora non bisognerà abbassare la guardia con un Novara che dovrà affrontare la gara di ritorno nel modo giusto contro una squadra che verrà al “Piola” per provarci.

Così mister Gattuso a fine gara: “Ancora una partita, anche se stavolta partiamo in vantaggio. Abbiamo fatto un gran match anche se sono un po’ dispiaciuto del gol preso su l’unico errore grave che abbiamo commesso. Certo, qualcosa dovevamo concedere, torniamo a volte ad avere le nostre paure di non farcela, avremmo comunque messo la firma per un risultato così. Ho rischiato le tre punte ma è stata la mossa che ci ha portato a fare gol anche se sulla carta poteva essere un po’ rischioso. Il primo tempo è stato eccezionale. Per Gerardini parliamo di stiramento si è sempre allenato con problemi fisici. Dobbiamo stringere i denti cercando di fare una partita. Dobbiamo essere attenti e determinati rispondendo ad ogni loro iniziativa. Abbiamo sentito tanto i tifosi, ci hanno dato la spinta, anche grazie al loro aiuto abbiamo raggiunto questo bellissimo risultato. Nel secondo tempo ci siamo difesi un po’ troppo bassi e questo non va bene anche se poi dipende anche dagli avversari”.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Novara: si è insediato il Canelli bis

Marco Cito

Ellade
l'AZIONE

L’Ellade raccontata dal novarese Capuani per chi progetta un viaggio in Grecia

Monica Curino

l'AZIONE

Riccardi e Morosini i nuovi rinforzi del Novara

Marco Cito

Giochi
l'AZIONE

Giochi e riflessione ai campi scuola delle parrocchie di Novara (Sant’Agabio e San Martino)

Monica Curino