Condividi su

Riccardo Brezza ha vinto le primarie del Partito Democratico e sarà il candidato sindaco alle prossime elezioni comunali. Sono 120 i voti di differenza rispetto alla sfidante Chiara Fornara. Per Brezza il 52,5% delle preferenze, pari a 1212 voti, contro i 1094 di Fornara. L’assessore alla cultura uscente ha vinto a Trobaso, Pallanza e Suna e perso di 5 voti a Intra.

Le “primarie” hanno visto una partecipazione maggiore rispetto all’unico precedente per le comunali a Verbania. Nella giornata di oggi, infatti hanno votato in 2315, nel 2014 erano stati 2150. Il commento di Brezza: «Grazie a tutti per la bellissima giornata. Grazie soprattutto a Chiara con cui abbiamo fatto una competizione bella e leale. Adesso insieme per vincere le elezioni di giugno. Cambia il vento, la nuova Verbania nasce oggi»

Fornara si è presa qualche giorno di riflessione, prima di commentare in una conferenza stampa, la sua esperienza. «Ci siamo fermati a 120 metri dal gran premio della montagna. Ora devo tornare al mio lavoro, ma faccio i migliori auguri a Riccardo» ha detto, ringraziando le tante persone che l’hanno sostenuta con entusiasmo. Il suo lavoro di direttrice di Consorzio dei Servizi Sociali infatti non le consente di proseguire l’esperienza con un incarico amministrativo, che sarebbe in potenziale conflitto. Se fosse stata eletta sindaco avrebbe chiesto l’aspettativa.

Soddisfatta la segreteria del Pd: «Domenica 17 marzo è stata una bellissima e importante giornata di democrazia. Le primarie del Partito Democratico hanno visto la partecipazione di un numero altissimo di cittadine e cittadini, persino superiore alle primarie per le elezioni amministrative del 2014: un risultato di cui andare fieri, oltre che un’assunzione di responsabilità nei confronti dei verbanesi che ancora una volta ci hanno onorato della loro fiducia. Vogliamo ringraziare pubblicamente Riccardo Brezza e Chiara Fornara per il coraggio, la lealtà e il generoso impegno con cui hanno affrontato questa sfida, così come le decine di volontarie e volontari che hanno gestito le operazioni di voto. La comunità democratica cittadina è viva e vitale e ha saputo dimostrarlo anche in questa occasione. Ora avanti con Riccardo, con l’obiettivo di rinnovare il patto di fiducia con la città in vista del voto di giugno» commentano Giacomo Molinari, Segretario del Circolo PD Verbania e Alice De Ambrogi, Segretaria Provinciale del PD.

Condividi su

Leggi anche

Un momento della conferenza stampa di presentazione delle idroambulanze
il VERBANO

Due nuove nuove idroambulanze per intervenire in emergenza sul lago

Redazione

il VERBANO

Spazio per giocare nel cortile delle Rosminiane a Verbania

Sergio Ronchi

il VERBANO

Un’ambulanza tutta nuova per l’impegno della Croce Verde a Intra

Maria Augusta Iovenitti