Condividi su

Bilancio positivo per la campagna di sensibilizzazione e ricerca volontari del Centro servizi per il territorio Novara e Vco che vede come testimonial d’eccezione il campione di sci alpino, Max Blardone.

Una campagna che, avviata da poco più di un mese, invita la cittadinanza a “scendere in pista”, diventando parte concreta della solidarietà e promuovendo la ‘Bacheca del volontariato’.

Un luogo, quest’ultimo, dove vengono raccolte le proposte delle associazioni e dove le persone possono trovare i progetti di loro interesse.

L’iniziativa gioca sul tema del dono, della solidarietà e dello sport con i valori simili di cui sono portatori: impegno, relazione, gioia, soddisfazione, determinazione, raggiungimento di obiettivi.

Dall’inizio della campagna ci sono state 11 adesioni da parte di persone interessate a impegnarsi nel volontariato.

Gli operatori del Cst hanno provveduto a contattare ogni aspirante volontario. Sono 7 i volontari per la provincia di Novara e 4 per il VCO.

Per Novara sono stati indirizzati a Il Pianeta dei Clown, Anffas Novara, Concentrici, Auser Novara, Anpana, Cassiopea. Per il Vco, invece, ad Anffas Vco, Avas Ossola, Avis Stresa e AffDown Vco.

Blardone: «ho aderito con piacere alla campagna del Cst, perché praticare regolarmente il volontariato fa bene al corpo e allo spirito, proprio come nello sport!». Per ulteriori informazioni, www.ciesseti.eu.

Articolo completo sul settimanale in edicola da venerdì 3 febbraio


Condividi su

Leggi anche

Estate Insieme a Novara
l'AZIONE

Estate Insieme: balli, musica e i giochi da tavola per trascorrere momenti divertenti

Marco Cito

mensa
l'AZIONE

A Novara Caritas e Frati insieme per la mensa per i poveri ad agosto

Monica Curino

Sviluppo
l'AZIONE

Alla Novara Sviluppo incontro “Alla ricerca dell’ospedale innovativo”

Monica Curino