Condividi su

Il Novara è salvo e resta in serie C. Gli azzurri battono 2 a 1 nella gara di ritorno dei play out il Fiorenzuola con merito e conferma la supremazia dopo il successo nella gara d’andata per 3 a 1. Una stagione che si conclude nel migliore dei modi per la gioia del pubblico Novarese sempre stato vicino alla squadra dalla prima giornata nonostante le varie difficoltà.

E’ chiaro che il girone di ritorno, frutto dell’avvento della nuova proprietà capitanata dal dg Pietro Lo Monaco ha portato maggiore sicurezza. La squadra si è stretta intorno a mister Giacomo Gattuso che ha saputo centrare l’obiettivo per cui è giunto a campionato in corso.

La partita di oggi si è messa in discesa grazie al gol iniziale del canadese Ongaro, una rete che di fatto ha chiuso le velleità del Fiorenzuola che psicologicamente ha preso la classica “mazzata” in considerazione che già era venuto a Novara per tentare un’impresa dopo la sconfitta di andata.

La ripresa è stata giocata sul velluto con il Novara che ha gestito al meglio trovando il gol del 2 a 0 con Bentivegna su rigore su segnalazione del VAR. Nel recupero il gol del definitivo 2 a 1 degli ospiti sempre su rigore.

Ora per la società ci sarà ancora tanto da lavorare per costruire una squadra che possa ambire a traguardi decisamente più ambiziosi.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Da Novara a Parigi per respirare l’aria Olimpica

Marco Cito

Fondo Cometa
l'AZIONE

Nasce il Fondo Cometa, a Novara, per sostenere la sanità

Monica Curino

l'AZIONE

Il Novara in ritiro, Gattuso: «Creare un gruppo solido»

Marco Cito

Unione
l'AZIONE

L’Unione Ciechi Novara ora ha a disposizione una fotocamera digitale avanzata

Monica Curino