Condividi su

Servizio di staffetta in condizioni di emergenza a un’auto medica adibita al trasporto di organi da parte della Polizia stradale di Novara. Un’attività che la Polizia porta avanti con frequenza. Collabora, infatti, attivamente con le strutture ospedaliere presenti sul territorio nazionale, mantenendo elevato l’impegno per assicurare il necessario supporto alle esigenze di assistenza sanitaria urgente, per il trasporto di liquidi biologici, organi e medicinali necessari per gli interventi chirurgici.

In questo caso la Polizia stradale di Novara ha eseguito il servizio staffetta con partenza dall’ospedale Maggiore e destinazione all’aeroporto internazionale di Milano Malpensa. La vettura che ha fatto da staffetta all’ambulanza ha percorso l’Autostrada A4 Torino-Milano e successivamente la Strada statale 336 dir.

A Malpensa è stata effettuata la consegna del materiale a personale incaricato, che si è occupato della successiva fase del trasporto, a bordo di un aereo diretto verso l’Aeroporto di Udine.

Altri articoli e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sfogliando il nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 3 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero anche cliccando direttamente sopra qui.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Da Novara a Parigi per respirare l’aria Olimpica

Marco Cito

Fondo Cometa
l'AZIONE

Nasce il Fondo Cometa, a Novara, per sostenere la sanità

Monica Curino

l'AZIONE

Il Novara in ritiro, Gattuso: «Creare un gruppo solido»

Marco Cito

Unione
l'AZIONE

L’Unione Ciechi Novara ora ha a disposizione una fotocamera digitale avanzata

Monica Curino