Condividi su

Solidarietà e condivisione di esperienze in tempo di pandemia sono al centro del progetto internazionale “Spring”. Borgomanero ne è stato il comune capofila. La conferenza finale si è svolta giovedì 23 marzo al Sermig di Torino. Ne erano coinvolti altri sei Comuni europei e l’Anci Piemonte di cui Ignazio Stefano Zanetta  è vice presidente oltre ad essere vice sindaco di Borgomanero.

 Il progetto comprendeva  sette incontri internazionali. L’obiettivo era di condividere soluzioni ed esperienze e riguardanti protezione civile, sistemi educativi e sanitari, volontariato, impegno civico e supporto alle fasce più vulnerabili.

Le città coinvolte nel progetto Spring hanno collaborato per implementare uno strumento multimediale in cinque lingue (inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano) che illustri gli obiettivi di solidarietà dell’UE e, in particolare, le azioni svolte durante e in seguito all’emergenza Covid19 nei Comuni coinvolti. Hanno definito un documento di “buone pratiche” per far fronte alle emergenze a livello di Città di medie dimensioni e da diffondere nell’UE. Hanno poi provato a porre le basi tra le città europee coinvolte per lo sviluppo periodico di future iniziative sul tema della solidarietà.

Le attività del progetto sono state mirate nello specifico non solo a portare le Comunità coinvolte ad un maggior riconoscimento e consapevolezza degli interventi di emergenza dell’UE, ma anche a promuovere il confronto, le esperienze di solidarietà cooperazione e sostegno ai cittadini in ogni Città partner con gli obiettivi generali di una maggiore conoscenza dell’UE e delle sue azioni, la promozione della cittadinanza europea e del volontariato soprattutto tra i giovani, la creazione di reti tra Comuni partner per azioni di solidarietà.

Partner sono stati i Comuni di Quart de Poblet in Spagna, Aksakovo in Bulgaria, Ziebice in Polonia, Stip in Nord Macedonia e le città gemellate di Digne-les-bains in Francia e Bad Mergentheim in Germania.

Ignazio Zanetta ha aperto i lavori e sono intervenuti gli altri sindaci o rappresentanti dei Comuni partner,  Barbara Rosaspina, coordinatrice del progetto. Sergio Bossi Sindaco di Borgomanero ha chiuso i lavori. All’incontro ha partecipato il sindaco di Ouioah, cittadina del Benin.

Condividi su

Leggi anche

Franco Acquaviva
l'INFORMATORE

Il Teatro degli Scalpellini propone un esperimento con il coniglio bianco e rosso a San Maurizio

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 5 marzo

Luca Crocco

Villa Marazza a Borgomanero
l'INFORMATORE

Marzo in rosa alla Fondazione Marazza con “Smettetela di farci la festa” e “Profumo di donna”

Redazione

Immagine di freepik
l'INFORMATORE

Corso di teatro per ragazzi dai nove ai tredici anni a Orta con la Compagniadellozio

Gianni Cometti