Condividi su

Un innovativo macchinario per la sala parto della Struttura di terapia intensiva neonatale dell’ospedale Maggiore, a Novara, è stato donato grazie al ricavato del libro “Valentino Diego–Storia vera di un estremo prematuro”. Autrice del volume, la giornalista e mamma di Diego, Sabrina Marrano.

La nuova strumentazione, un modernissimo monitor, consente di conoscere tempestivamente le esatte condizioni dei neonati, fornendo importanti informazioni, così da poter agire tempestivamente. L’acquisto per la terapia intensiva neonatale è stato compiuto anche grazie al ricavato della gara podistica organizzata lo scorso dicembre dall’assessorato allo Sport del Comune di Novara…

Articolo completo e altri articoli si possono trovare anche sul nostro settimanale in edicola a partire da venerdì 21 giugno. Il settimanale si può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa cliccando direttamente sopra a qui

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Da Novara a Parigi per respirare l’aria Olimpica

Marco Cito

Fondo Cometa
l'AZIONE

Nasce il Fondo Cometa, a Novara, per sostenere la sanità

Monica Curino

l'AZIONE

Il Novara in ritiro, Gattuso: «Creare un gruppo solido»

Marco Cito

Unione
l'AZIONE

L’Unione Ciechi Novara ora ha a disposizione una fotocamera digitale avanzata

Monica Curino