Condividi su

Una Via Crucis in chiesa, a interrompere la tradizione che la vuole snodarsi per le vie del paese. Il maltempo non ha impedito a tanti fedeli di recarsi in parrocchia San Clemente per la sacra rappresentazione officiata da don Pierangelo Cerutti. La lettura dei Vangeli, la preghiera e i canti sulle note della banda San Giovanni Bosco diretta dal maestro Francesco Suppa. E tanta emozione per tutti, a celebrare una Santa Pasqua con uno sguardo nuovo, da vedere con gli occhi del corpo e contemplare con gli occhi dello Spirito. Anche, e soprattutto, per i tanti volontari che l’hanno interpretata dopo mesi di prove sotto l’attenta supervisione di Anna Radice, Chiara Gavinelli e suor Mariagioia e Maria Linnette.

“E’ la mia quarta partecipazione nelle vesti di Gesù – dice Fabio Miglio – ogni volta è un’esperienza nuova. Quest’anno in chiesa, coi fedeli vicini, ancor più ricca di sentimenti”. “Prima tecnico del suono – aggiunge Mario Frattini – stasera nei panni di Giuda. Una piccola parte per un’emozione indescrivibile”. “Sono ormai un veterano – racconta Giorgio Tettoni – interpreto Pilato da trent’anni. Cosa provo? E’ struggente cercare solo di provare le indicibili sofferenze di chi ha patito per noi sulla croce”.

“Mi vengono i brividi a pensare che tutto questo è davvero successo – conclude Anna Brusati – e il ruolo di ‘Maria’, che interpreto per la prima volta, mi fa capire tante cose”. Sulla scena anche Anna Radice (dottore in legge), Stefano Gavinelli e Alberto Bagnati (apostoli), Giuseppe Cirri, Massimo Brusati, Ugo Luongo, Emilio Frigo e Salvatore Pagliara (soldati), Ester Coretta (Veronica), Loredana Amodio e Silvia Frattini (pie donne), Tobia Gavinelli (angelo), Angelica Brusati, Selene Miglio, Greta e Linda Bassani (bambini), Antonio Di Vittorio (Simone Cireneo), Marco Gavinelli (Giuseppe d’Arimatea), Lorella Giorgis, Lorenza Miglio, Silvana Ardizio, Bruno Vivolo, Oscar Bassani e Marta Brustia (folla).

L’articolo con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 29 marzo. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

il RICREO

Carolina Bagnati e Martino Bovio protagonisti ai campionati italiani

Sara Sturmhoevel

In Primo Piano
l'AZIONE

130mila euro per 5 progetti di restauro di beni culturali del territorio da Fondazione Comunità Novarese

Redazione

il RICREO

Federica Barbero è il volto nuovo della giunta a Bellinzago

Flavio Bosetti

La cappella del Santissimo Sacramento
il RICREO

30mila euro per il restauro del coro e per le volte della Confraternita a Bellinzago

Redazione