Condividi su

“La scuola elementare di Cireggio è un’eccellenza. Sacrificare parte del giardino e degli spazi esterni sarebbe un errore imperdonabile”. Questi i concetti espressi da parte dei genitori dei bambini che frequentano la scuola.

“Abbiamo già raccolto duecento firme per esprimere la nostra totale contrarietà alla costruzione dell’asilo nido” hanno anticipato i genitori.
Numeri importanti, di cui l’amministrazione ha assicurato di voler tenere conto.

“Ci sono tante ragioni per le quali questo progetto è sbagliato: la prima – così l’ex presidente del consiglio di quartiere Lino Caldi, pronto a tornare in sella – è che non ne siamo mai stati informati prima: lo abbiamo saputo a cose fatte, senza che nessuno ci avesse interpellato o chiesto un parere”.

L’articolo integrale nel servizio completo dedicato all’asilo di Cireggio sul nostro settimanale in edicola venerdì 17 febbraio e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

Immagine di freepik
l'INFORMATORE

Corso di teatro per ragazzi dai nove ai tredici anni a Orta con la Compagniadellozio

Gianni Cometti