Condividi su

A Crodo i ragazzi insegnano agli anziani a usare Internet e Whatsapp. Le nuove tecnologie e un mondo sempre più digitale infatti spesso sono un problema per le persone anziane ed è per questo che due ragazze hanno deciso di creare una “scuola di informatica” per la terza età. Le sorelle Viviana e Lara Novaria hanno poi coinvolto il papà Paolo e una nuova giovane insegnante, Alice Benoni.

Paolo Novaria spiega: «Le mie figlie hanno raccolto quelle che erano le esigenze dei nonni e di altri anziani e ci siamo organizzati per un corso, dobbiamo ringraziare per il sostegno l’associazione “Uno sguardo, un aiuto” che si occupa di assistenza agli anziani». La scuola è iniziata nel 2023 e contava 11 signore, quest’anno è rimasta la prevalenza femminile e ci sono 8 studenti. Le lezioni si tengono al venerdì pomeriggio, l’accesso è libero.

L’articolo con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 19 aprile. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Diocesi
il SEMPIONE

Don Giuseppe Rossi, il ricordo del parroco martire e la gioia per la beatificazione

Redazione