Condividi su

Sabato 7 aprile andrà in scena al Teatro Maggiore di Verbania “Zio Vanja”. La trama è quella nota del dramma di Čechov: nella tenuta in cui Vanja trascorre la sua placida esistenza, basta l’arrivo del professor Serebrijakov, accompagnato della giovane moglie Elena, a distruggere ogni equilibrio, tra amori infelici e vite mai pienamente vissute.

Diretti da Leonardo Lidi, saranno sul palco Giordano Agrusta, Maurizio Cardillo, Ilaria Falini, Angela Malfitano, Francesca Mazza, Mario Pirrello, Tino Rossi, Massimiliano Speziani, Giuliana Vigogna. Scene e luci sono di Nicolas Bovey, i costumi di Aurora Damanti, il suono a cura di Franco Visioli. Lo spettacolo è una produzione del Teatro Stabile dell’Umbria, del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale e di Spoleto Festival Dei Due Mondi.

I biglietti per lo spettacolo delle 21 di sabato 7 aprile sono ancora disponibili, acquistabili direttamente a questo link.

Altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola ogni venerdì. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Spettacoli per gli anziani al teatro di via Oxilia 4
il VERBANO

Al Kantiere a Possaccio, laboratori sui linguaggi di cinema e teatro

Sergio Ronchi

Un momento della conferenza stampa di presentazione delle idroambulanze
il VERBANO

Due nuove nuove idroambulanze per intervenire in emergenza sul lago

Redazione

il VERBANO

Spazio per giocare nel cortile delle Rosminiane a Verbania

Sergio Ronchi