Condividi su

Ciaspolata e scialpinismo all’Alpe Devero per la sottosezione del Cai di Borgosesia “Tullio Vidoni”.
L’appuntamento è per domenica 3 marzo. La ciaspolata all’Alpe Devero prevede un itinerario semplice.
Passando da Crampiolo e il Lago delle Streghe, condurrà alla diga di Codelago, attraverso suggestivi paesaggi imbiancati dalla neve.

La zona è ideale per l’utilizzo racchette da neve. Sempre sicuro è l’itinerario per il grande lago del Devero. Detto anche Codelago, viene pistato e segnalato e consente un approccio iniziale alle bellezze di Devero. Il secondo itinerario proposto, ideale per lo scialpinismo, sale alla cima del Monte Cazzola. Sarà possibile godere di una bellissima vista a 360 gradi su una corona di cime.

Il Cai richiede che i partecipanti siano dotati di equipaggiamento e strumenti per la sicurezza idonei a una gita sulla neve. L’escursione verrà effettuata con il trasporto in auto proprie. Le prenotazioni devono essere date entro mercoledì 28 febbraio. I non Soci devono comunicare data di nascita e codice fiscale all’atto della prenotazione per l’assicurazione. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a Elisabetta 3473725651 oppure a Raffaella 3476458176 e il venerdì sera alla sede del CAI di Borgosesia in piazza Mazzini n° 19 – Palazzo Castellani.

L’articolo con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 23 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

il MONTE ROSA

Le donne valsesiane che la storia non può dimenticare

Lorenzo Del Boca

il MONTE ROSA

Dopo 50 anni Cravagliana è tornata la statua del Santo

Lorenzo Maria Colombo

Un gruppo di volontari valsesiani a Roma
il MONTE ROSA

La Croce Rossa e Papa Francesco, i volontari dalla Valsesia a Roma

Redazione

il MONTE ROSA

Borgosesia punta sul robot ortopedico e attirerà pazienti anche da fuori regione

Roberto Conti