Condividi su

Il Gruppo degli Alpini di Domodossola «Tenente Gianfranco Polli» ha festeggiato i suoi 100 anni di vita con una cerimonia a cui hanno partecipato anche i rappresentanti delle Sezioni di Omegna, Biella,Intra e Como, unitamente a una delegazione del comune di Domodossola, composta dal sindaco Lucio Pizzi e dal vicesindaco Franco Falciola.

La popolazione è stata coinvolta grazie alla sfilata lungo le vie del capoluogo ossolano. Dopo l’alzabandiera e la deposizione di una corona floreale al monumento ai Caduti di tutte le guerre in largo Madonna della neve, il lungo corteo ha compiuto il percorso sfilando lungo via Rosmini, via Galletti (dove c’è stato un simbolico omaggio presso il monumento all’Alpino Ossolano), corso Dissegna, corso Ferraris , corso fratelli Di Dio per poi risalire attraverso via Garibaldi e via Osci fino in piazza Mercato, dove c’è stata un’esibizione della Fanfara Alpina Ossolana.

Alle 18 c’è stata la partecipazione alla Messa celebrata nella chiesa Collegiata e alle 20 si è tenuta la cena presso l’area feste La Prateria in regione Nosere.

L’articolo integrale con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 5 aprile. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Uno scorcio della Val Grande - AF2098, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons
il VERBANO

La “musica in quota” a Pian d’Arla con il coro Le Chardon in concerto

Sara Sturmhoevel

Immagine di frimufilms su Freepik
il POPOLO dell'OSSOLA

Presentato il film “Quel rintocco di campane a San Giovanni” che racconta Crevoladossola

Redazione