Condividi su

Al Pala Don Bosco di Borgomanero il College Basket di Borgomanero (serie B) ha sfidato il Campus Varese vincendo 107 a 83. Durante l’intervallo della partita il presidente di Anffas Borgomanero onlus Fiorenzo Agazzini e la direttrice Laura Lazzarotto sono intervenuti, insieme a cinque dei ragazzi che abitano nei centri residenziali Anffas, per raccontare l’associazione e le sue iniziative.

L’invito è stato recapitato dall’allenatore della squadra, Stefano Di Cerbo, che conosce e apprezza le attività di Anffas:

Insieme a me e il presidente – spiega la direttrice Laura Lazzarotto – hanno partecipato alla partita i nostri Fabio, Sandro, Giorgio, Romolo e Carlo. Erano tutti molto emozionati e, fin da subito, siamo stati accolti con grande calore dall’allenatore Di Cerbo, dal presidente Luca Negri, dal direttore generale Federico Ferrari e dal club manager Marco Bussoli. Abbiamo potuto raccontarci di fronte a un pubblico attento e interessato e i nostri ragazzi hanno seguito la partita tifando con entusiasmo”.

La vittoria ha consentito ai ragazzi di Anffas di partecipare anche alla travolgente invasione di campo per festeggiare e di provare a tirare a canestro, in un’atmosfera di gioia e divertimento.

Un’esperienza unica – chiude Lazzarotto – sono molto contenta che Anffas ricominci a partecipare ad eventi ed iniziative sul territorio. Oltre a questa partita, sta avendo inizio un progetto di letture animate in collaborazione con Fondazione Marazza così come abbiamo partecipato agli spettacoli della rassegna teatrale di “Nati Domani”. Dopo i due anni di solitudine e lontananza vedere che c’è chi organizza occasioni in cui le persone con disabilità possono partecipare in una società coesa ci riempie di orgoglio perché è proprio questo il senso del nostro lavoro. Ringraziamo di cuore il College Basket di Borgomanero e i nostri volontari, in questo caso Andrea, che ha reso possibile, insieme al nostro operatore Claudio, questo pomeriggio indimenticabile”.

Soddisfazione anche da parte del presidente di Anffas Borgomanero onlus Fiorenzo Agazzini: “Veder entrare in campo i ragazzi di Anffas, senza più paura dopo un lunghissimo periodo di solitudine forzata insieme agli altri, contenti e felici di partecipare, ancora prima in qualità di papà e poi come Presidente, mi ha riempito il cuore di gioia. Sicuramente è un’esperienza che si potrà ripetere”.

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

Lido di Gozzano, dalle acque senza pesci alla bandiera blu

Rocco Fornara

l'INFORMATORE

Per far conoscere servizi e diritti Anffas propone un BonS.A.I.

Gianni Cometti

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 28 maggio 2024

Luca Crocco

l'INFORMATORE

Le Bandiere Blu premiano le acque di novarese e Vco

Fabrizio Frattini