Condividi su

Artemisia Gentileschi, pittrice italiana di scuola caravaggesca, e la sua vita tumultuosa, sul palco del teatro Faraggiana, a Novara, con lo spettacolo “Chiaroscuro”. L’appuntamento, in occasione degli eventi per la Giornata Internazionale della Donna, è in programma giovedì 7 marzo, a partire dalle 21.

La pièce è di Gaetano Colella. In scena Francesca Cecala, Miriam Gotti, Barbara Menegardo, Ilaria Pezzera e Swewa Schneider. La regia è a cura di Andrea Chiodi.

Il tutto in un progetto di Compagnia Piccolo Canto in collaborazione con Associazione Inatto.

L’ambientazione è quella del dicembre 1612. Una carrozza percorre all’alba le strade di Roma. Al suo interno una giovane donna, Artemisia Gentileschi, fugge verso Firenze in compagnia di un uomo che ha sposato da poco e che non conosce affatto.

Corre via da una città che le ha reso l’esistenza insopportabile, alla ricerca di una vita nuova in cui possa consacrare il suo dono: essere una delle prime e più talentuose pittrici della storia.

In un alternarsi di passato e presente, attraverso atti processuali, carteggi dei protagonisti, studi delle opere pittoriche, lo spettacolo racconta la vita e il talento della giovane pittrice: il processo da lei intentato e al tempo stesso subìto, l’umiliante sforzo di dimostrare continuamente il suo valore perché ‘pittrice donna’, la tenacia e la determinazione di una grande artista.

Le cinque protagoniste della Compagnia Piccolo Canto danno corpo e voce ad Artemisia, ai suoi dipinti e a tutte le figure che l’hanno circondata, ammirata, umiliata, amata, offesa, dileggiata.

Articolo completo e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Triestina-Novara 2 a 2
l'AZIONE

Novara a Trieste beffato al 93′: finisce 2 a 2

Marco Cito

Nuovo ospedale di Novara, ultima chiamata
l'AZIONE

Novara: ultima chiamata per il nuovo ospedale

Marco Cito

Ponte sul Terdoppio riaperto a Novara
l'AZIONE

Riaperto il ponte sul Terdoppio a Novara

Marco Cito

Aprile
l'AZIONE

Novara: dagli archivi dell’Anpi le storie di partigiani novaresi

Monica Curino