Condividi su

È stato approvato dal consiglio comunale di Domodossola il rendiconto di esercizio del 2023 dal quale emerge un risultato di amministrazione di 8.288.000 euro. Il consiglio ha approvato una corposa variazione di bilancio per il 2024 e 2025 che prevede l’applicazione dell’avanzo vincolato per 139.570 euro destinata a finanziare in parte il piano rifacimento asfalti 2024 che ha un importo complessivo di 1.200.000 euro.

Quest’anno e il prossimo in città saranno riasfaltate molte vie e sono previsti anche numerosi interventi di riqualificazione.

E’ prevista l’applicazione dell’avanzo vincolato per 196.000 euro; ecco alcuni degli impieghi: 30.000 euro andranno a integrazione delle rette della Rsa, 23.000 derivano da fondi regionali per sostentamento delle scuole dell’infanzia private, 19.000 per finanziamento della mostra di palazzo San Francesco e 100.000 euro per opere esterne dell’impianto Curotti. 

L’amministrazione intende destinare  226.000 euro per la copertura dei costi parziali per lo smaltimento rifiuti e 90.000 euro di maggiori entrate da fondi regionali per interventi idrogeologici a Monteossolano.

L’applicazione dell’avanzo destinato agli investimenti di 436.000 euro andrà a finanziare un’altra quota del piano asfalti comunali. Ancora: 1 milione e 700 mila euro dell’avanzo libero vedono, tra l’altro, l’impiego per 624 mila euro a saldo del piano asfalti e altri 450 mila per la riqualificazione di Piazza Cortesia, 180 mila per la riqualificazione di via Trabucchi, 130 mila per la riqualificazione di largo Madonna della Neve, 90 mila per la messa in sicurezza del centro operativo comunale, 40 mila per l’implementazione del servizio di video sorveglianza e 20 mila per manutenzione del verde cittadino. 

L’articolo integrale, con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 10 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Le prove della Passione sotto la pioggia.
il MONTE ROSA

La Passione al Monte Calvario va in scena domenica 30 giugno

Redazione