Condividi su

L’Azione Cattolica riprende gli incontri diocesani di formazione del Settore Adulti, itineranti presso le associazioni del territorio.

Il tema di quest’anno è dedicato al “prendersi cura” che ben si inserisce nel solco della pastorale diocesana indicato dalla lettera pastorale del nostro Vescovo: “Chi è il mio prossimo?”

La prima tappa del percorso con la parola “Incontro”, sarà ad Arona il 5 novembre, presso la multisala-oratorio di San Carlo alle 15.00 Il dott. Enrico Ferrari (psichiatra) offrirà una riflessione sul tema: “Non c’è cura senza incontro”, a sottolineare il valore dell’umanità che si realizza nell’essere relazione e che è già in sé cura. Seguiranno le testimonianze di Luisa Rizzotti: Il mio incontro “nella cura educante” e di Gabriella Valsesia: Il mio incontro “nel pluralismo della società civile”.

In un sistema che sembra volerci allontanare, isolare anziché farci incontrare, dialogare e costruire autentiche relazioni, siamo tutti chiamati ad umanizzare il tempo in cui viviamo superando tutte le barriere e diversità.

L’articolo integrale assieme ad altre notizie dal territorio della Diocesi di Novara sul nostro settimanale, in edicola venerdì 27 ottobre. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Diocesi
l'AZIONE

Patto per governare le nuove tecnologie, entra nel vivo Passio 2024

Monica Curino

cattedrale novara
Diocesi
l'AZIONE

Domenica 18 febbraio l’elezione dei catecumeni nella Cattedrale di Novara

Redazione