Condividi su

La Casa della Carità di Borgomanero, in piazza XXV Aprile, ospiterà alle 15.30 di sabato 20 aprile una nuova iniziativa per dare voce a chi opera in contesti di guerra, per la pace e la democrazia, con le armi della nonviolenza. Si tratta di “Azioni di pace – La voce di chi opera sul campo”. A portare le loro testimonianze sul tema “Cisgiordania: iniziative non violente in un contesto di conflitto” saranno due volontarie di Operazione Colomba, il Corpo Nonviolento di Pace dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

“Bosnia paradigma della contemporaneità” sarà, invece, l’argomento al centro delle riflessioni che offrirà Maria Perino, già docente di analisi dei processi migratori all’Università del Piemonte Orientale, dell’Associazione “Ambasciata di democrazia locale a Zavidovici” – che si occupa di cooperazione decentrata, accoglienza e integrazione per rifugiati politici e richiedenti asilo – e di OnBorders, un percorso plurale e multidisciplinare di osservazione, ricerca e analisi su frontiere, margini ed oltrepassamenti. Introdurrà e coordinerà l’incontro Zaira Zafarana, responsabile dei rapporti internazionali Mir Italia.

L’iniziativa è organizzata da Mamre, Compagni di Volo, Città di Dio, La Scuola per la Pace, Mir·Mn, CGIL Novara VCO, Auser Borgomanero, Circolo Arci Maggiora, Raggio Verde Borgomanero, Terra di Confine Lesa, Mani Tese Verbania, Insieme si Può Vergante, AdL Zavidovici, Operazione Colomba, OnBorders.

L’articolo integrale con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 12 aprile. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

Lido di Gozzano, dalle acque senza pesci alla bandiera blu

Rocco Fornara

l'INFORMATORE

Per far conoscere servizi e diritti Anffas propone un BonS.A.I.

Gianni Cometti

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 28 maggio 2024

Luca Crocco

l'INFORMATORE

Le Bandiere Blu premiano le acque di novarese e Vco

Fabrizio Frattini