Condividi su

Se il Piemonte si mette al collo qualche medaglia nell’annuale classifica delle Bandiere Blu, le spiagge migliori d’Italia, il merito va alle nostre due province: Novara e Vco.

Sono infatti i nostri i due principali bacini d’acqua della zona (e della regione) il Lago d’Orta e il Lago Maggiore ad avere ottenuto il riconoscimento della Foundation for Environmental Education (Fee).
Ad avere la Bandiera Blu per l’anno 2024 sono, in particolare: il Lido di Gozzano e la spiaggia di Prarolo (a San Maurizio d’Opaglio) per il Lago d’Orta e il Lido di Cannobio, l’Isolino di Fondotoce e il Lido di Cannnero per il Maggiore.

Qui le spiagge si distinguono per rispondere criteri di qualità relativi ai parametri delle acque di balneazione, tendo anche conto del servizio, la pulizia delle spiagge e gli approdi. In sostanza le spiagge premiate lo sono per essere in grado di offrire un’eccellente balneabilità in tutti i sensi: niente inquinamento e servizi al pubblico.

Tutte le spiagge di Novarese e Vco bandiera blu lo sono dallo scorso anno; Cannobio e Cannero addirittura sono inclusi nella classifica da sempre, in pratica da quando sono state valutate non solo le spiagge marine ma anche quelle dei laghi.

Il valore di questo riconoscimento è ulterioremente rafforzato dal fatto che non ci sono corrispettivi sulla sponda lombarda del Maggiore che pure insiste sulle stesse acque. Come dire che per la balneazione e la capacità di accogliere i bagnanti, il Piemonte resta un riferimento.

Va anche segnalato che tra le bandiere blu non appare più la spiaggia delle Rocchette di Arona che aveva fatto capolino qualche anno fa e che ora è uscita dalla classifica.

Quando Arona aveva perso la bandiera blu l’allora amministrazione aveva affermato che il problema non era nella qualità della spiaggia ma nei differenti parametri che coinvolgevano alcune spiagge vicine sulle quali si stava ancora lavorando per elevarne la qualità.

L’articolo si potrà trovare, con altre notizie dai territori della Diocesi di Novara, sul nostro settimanale, in edicola da venerdì 17 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero qui.

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

La tela di Grassi a Soriso sarà restaurata con tecniche innovative

Redazione

Carla Biscuola
l'INFORMATORE

A Gozzano Carla Biscuola sindaco, con Tucciariello e Zucchetti

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 19 giugno 2024

Luca Crocco