Condividi su

Edizione 2023 di “Voci di donna” a Novara. Si parlerà di amicizia tra donne, un sentimento capace di cambiare una vita, della maternità e dei suoi tempi, di un coinvolgente e straordinario romanzo su Janis Joplin, ma anche di amore e ricostruzione di se stesse.

Il festival letterario al femminile, come sempre promosso dal Circolo dei Lettori, prenderà il via l’8 marzo
e proseguirà sino a fine mese. Gli incontri tutti al Castello alle 18.
«Per “Voci di donna” ospiteremo – spiega Paola Turchelli, responsabile del Circolo – scrittrici e giornaliste, che parleranno di donne e declineranno tanti argomenti al femminile. Si parte mercoledì 8 marzo con la tradizionale Maratona di letture alle 17. E poi ogni giorno incontri e appuntamenti con una proposta articolata».

Olga Campofreda, presentando il suo “Ragazze perbene” (NN), racconterà dei desideri nascosti delle giovani a modo. Parlerà al pubblico di Clara che decide di trasferirsi a Londra e di Rossella, sua cugina, che, nel giorno del matrimonio, scompare lasciando un temibile segreto scritto su un diario. L’appuntamento con Campofreda è per il 10 marzo nella Sala Sibilla Aleramo.
Sarà un pomeriggio in cui l’amicizia la farà da padrona quello di sabato 11, quando al Castello ci sarà la scrittrice Gaia Manzini. Presenterà “La via delle sorelle” (Bompiani). L’autrice, in dialogo con Elena Monfalcone, illustrerà un volume che è una vera e propria indagine letteraria su un sentimento troppo spesso dato per scontato.

Il 14 marzo, invece, Carmela Scotti, in colloquio con Erica Bertinotti, delineerà il suo romanzo “Del nostro meglio”, edito da Garzanti. L’autrice, candidata al premio Strega 2023, ha come protagonista del suo libro Claudia, una ragazza cresciuta in fretta, ‘senza nessuno che le insegnasse ad essere bambina’, che ogni giorno convive con il peso ingombrante dei ricordi, soprattutto di un incidente.

Ampio servizio sul nostro settimanale in edicola venerdì 3 marzo e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

La Galleria Giannoni diventa Museo per tutti. I promotori e il team che ha realizzato la guida
l'AZIONE

La Galleria Giannoni a Novara a misura di persone con disabilità intellettiva

Monica Curino

istituto tecnico novara omar 130 anni
l'AZIONE

Istituto Omar: 130 anni e non sentirli

Monica Curino

Donatori Avis a Romentino
l'AZIONE

Avis Romentino: 60 anni di volontariato in mostra

Marta Buttiero

Novel Food e cucina alternativa all'Istituto Alberghiero Ravizza di Novara
l'AZIONE

All’Istituto Ravizza di Novara il Novel Food

Marta Buttiero