Condividi su

Un nutrito numero di bambini coi loro genitori hanno riempito sabato 4 marzo la Biblioteca Civica di Domodossola per assistere alle letture di “Coccole e filastrocche”, tenute da Sara Caprera e riservate ai piccoli da 0 a 24 mesi.

Dopo il successo degli scorsi appuntamenti, nati nell’ambito di “Storie piccine”, rassegna che dal 2005 vede nel periodo primaverile l’organizzazione a livello regionale di tante iniziative di promozione della lettura, anche sabato mattina i giovanissimi ospiti sono stati accolti e deliziati con filastrocche, canti, giochi e letture che li hanno fatti sentire a proprio agio come a casa.

Gli appuntamenti in Biblioteca proseguiranno sabato 11 marzo alle ore 10:30 con “Letture marzoline”, dedicate ai bambini da 3 a 6 anni. I volontari dell’associazione “Nati per leggere” stanno già scegliendo le storie più appassionanti per far passare ai partecipanti una mattinata divertente e piena di emozioni.

La rassegna si concluderà in bellezza venerdì 24 marzo, alle ore 17, con l’illustratrice Elena Ceccato, la quale proporrà l’iniziativa “A partire da un semino…” in cui, dopo la lettura del libro Pollicina tratto da una fiaba di Hans Christian Andersen, seguirà un laboratorio creativo per permettere ai piccoli ospiti di sperimentare il piacere di creare qualcosa con le proprie mani e la propria fantasia. Per partecipare alle iniziative previste è necessaria la prenotazione, possibile fino ad esaurimento posti.

Per farlo basterà telefonare in biblioteca al numero 0324/242232 oppure mandare una mail all’indirizzo [email protected]

Condividi su

Leggi anche

manifestazione contro la guerra in ucraina sir
il POPOLO dell'OSSOLA

Flash mob a Domodossola per dire basta alle guerre in Ucraina e nella Terra Santa

Elisa Pozzoli

l'INFORMATORE

A Borgomanero anteprima di “Oltre il buio”, cortometraggio tra disabilità e speranza

Redazione