Condividi su

Il weekend tra 24 e 25 giugno 2023 di Borgomanero è stato scandito da MOS (Memorial Osvaldo Savoini) karting racing team nel largo Melvis Jones. L’evento, alla 14ª edizione, consiste di due giorni in un circuito di go kart, con particolare riguardo per i disabili. Infatti l’obbiettivo è la raccolta di fondi per varie Onlus, come Arca Ass.ne, ASD Baskin Ciuff, centri Alzheimer.

L’evento è inserito nella festa dello Sport comunale 2023 “lo Sport è IN”.

Il go kart usato per unire le persone

Michele Mingolli, membro del team direttivo, ha raccontato le varie iterazioni del MOS. «Tra fatiche, sudori e notti insonni, ogni anno abbiamo portato avanti il progetto, non solo a Borgomanero, ma anche fuori. Il nostro team al completo comprende 248 piloti iscritti, di cui 98 hanno gareggiato sabato 17 giugno a Crevola d’Ossola». Ogni anno i piloti iscritti fanno 5 gare serali a Ortolano, oltre a quelle proposte in eventi come quello di questo weekend.

«L’età va dai 7/8 anni agli over 40 della classe “Regina”, con varie tipologie di kart per ogni categoria». Ma fin dalla prima edizione, si sono accorti dell’importanza di dare spazio per gareggiare anche ai diversamente abili. «Quando facciamo l’evento a Borgomanero fatichiamo ad accontentare i meno dotati che si svagano davvero molto con i go kart. Per questo dall’anno scorso organizziamo una gara esclusivamente per loro a Crevola, anche questo anno ci stiamo impegnando per ripeterla a settembre».

Quest’anno i giri liberi di go kart si sono svolti il sabato, mentre domenica si è svolta una gara a inseguimento.

Il team organizzativo di MOS

Carlo Quadraro ha raccontato che il team si è formato «in memoria di Osvaldo Savoini, pioniere del go kart in Italia dagli anni ’60. Fu il mio mentore e socio per parecchi anni quando sono entrato in questo settore. È mancato per un incidente nel 2010, quando ci stavamo organizzando per riportarlo in pista con un evento a lui dedicato. Quell’evento si è poi trasformato nella prima edizione del MOS che ancora oggi va avanti di anno in anno.»

Il team direttivo dell’evento di Borgomanero è composto da Mingolli Michele, Carlo Quadraro, Giulia Quadraro, Chiara Quadraro, Paolo Poletti, Pimazzoni Massimo, Pimazzoni Matteo, Tony Verdone, Caio Brusa, Patty, Damiano Faetti.

Si possono seguire gli eventi del team di racing MOS sul profilo instagram.

Articoli del territorio sul nostro settimanale in uscita ogni venerdì in edicola o anche online.

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

Le Bandiere Blu premiano le acque di novarese e Vco

Fabrizio Frattini

l'INFORMATORE

La Festa dei popoli a Borgomanero, per riflettere su chi ha fame e chi spreca cibo

Gianni Cometti

l'INFORMATORE

Il “ceppo” di corsa con le carriole attorno al campanile restaurato a Gozzano

Rocco Fornara

l'INFORMATORE

Nell’antica piazza della pieve di Cureggio il mercato della terra “Naturale!”

Gianni Cometti