Condividi su

Erano un centinaio i partecipanti all’Assemblea diocesana dell’Azione cattolica che si è svolta la scorsa domenica all’Istituto delle Suore del Sacro Cuore di Novara. In mattinata, dopo una preghiera introduttiva, la nomina del presidente dell’Assemblea, Daniela Buonavita, e alcuni adempimenti formali, si è dato largo spazio all’ascolto, in prima battuta del presidente uscente Giorgio Tettoni che ha presentato nella relazione finale il lavoro svolto nel triennio 2020/23.

Le priorità

Nella parte conclusiva della relazione ha indicato le priorità per il futuro che, approvate dall’Assemblea e proposte all’attenzione del Vescovo, sono diventate il documento finale e le linee guida per il prossimo triennio. Tre i punti essenziali. Anzitutto, la richiesta di un assistente dedicato alla cura dell’associazione per amarla e farla conoscere ai confratelli. Poi la formulazione di un progetto di sostegno di un gruppo giovani diocesano in grado di rigenerare la presenza del settore giovani e ACR a livello interparrocchiale. Ed infine la ripresa della proposta per adulti più giovani, sempre a livello diocesano, in prospettiva di coinvolgimento di forze nuove, per rivitalizzare l’associazione.

L’articolo integrale con le foto dell’Assemblea, con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 1° febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Il novarese mons. Filippo Ciampanelli
Diocesi

Il sacerdote novarese mons. Ciampanelli nominato sotto-segretario del Dicastero per le Chiese Orientali

Andrea Gilardoni

Alessio Passiatore
Diocesi

Novara e Biella unite nel dolore per la morte del seminarista Alessio Passiatore

Andrea Gilardoni

cattedrale novara
Diocesi

In duomo domenica 14 aprile l’incontro diocesano dei fidanzati con il Vescovo

Redazione