Condividi su

Al via la nona edizione del Castello delle Sorprese a Oleggio Castello nei fine settimana 13-14 e 20-21 aprile. Chi ama la saga delle principesse Disney, o chi si è appassionato ai maghetti dei libri di Harry Potter, qui si sentirà a casa. In un vero castello in perfetto stile inglese, bambine e bambini potranno incontrare principesse e maghi, assistere al musical “C’erano una volta le favole”, con protagonisti i personaggi delle favole. Da non perdere lo show di magia di Mago Zio Potter direttamente dal programma televisivo “Italia’s got talent”, sosia del famoso maghetto e conosciuto per la sua capacità di “perdere la testa”.

L’evento è aperto a bambini e adulti che desiderano vestirsi a tema principesse Disney, Harry Potter o supereroi, ma anche a tutti coloro che semplicemente desiderano immergersi in un’atmosfera magica e fiabesca e partecipare a tutte le attività e agli spettacoli nel castello. E le attività sono davvero numerose. Per l’intera giornata danze a corte nel salone delle feste, guidate da una Principessa maestra di cerimoniale, sfilate con le principesse nel giardino degli stemmi e attività creative nella bottega delle fate con la fustellatura, le corone da principessa e le decorazioni con la sabbia magica.

Per gli appassionati di Harry Potter si possono fare foto ricordo sul vero sidecar del Guardiacaccia della Foresta Proibita. Oppure si può prendere parte ad una lezione di incantesimi e a duelli tra maghi con le bacchette magiche. Nella sala delle armature si terrà una escape room a tema magico per i bambini dai 7 ai 12 anni. Tutte le attività sono ripetute per l’intera giornata (dalle 9:30 alle 18, ultimo ingresso alle ore 15) e si può partecipare alle attività e spettacoli. Programma completo e informazioni sul sito  www.castellodellesorprese.it

L’articolo con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 29 marzo. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

il SEMPIONE

“Disegna la maglietta per la tua città” concorso per bambini e ragazzi di Arona

Franco Filipetto

ferrovia treno
il SEMPIONE

I disagi per la soppressione dei treni riguardano Domodossola, Arona e Briga Novarese

Franco Filipetto