Condividi su

Grande attesa per la presentazione di “Gente di Gozzano”, opera in due volumi dello scrittore Francesco Ruga, storico della gozzanesità a cui ha dedicato i suoi scritti in parte autobiografici e in parte testimonianze della vita del borgo, raccolte dalla voce dei protagonisti.

E’ sempre stata la sua passione, la sua curiosità di sapere, di non lasciar cadere nel nulla eventi, pezzi di storia, testimonianze di vita di “malgascitt”, come, ab immemorabili, sono soprannominati gli abitanti di Gozzano, probabilmente a motivo dell’economia rurale che ha dominato nei secoli addietro fino all’avvento della Bemberg e allo sviluppo industriale. Francesco intervistava, registrava, prendeva appunti e poi, a casa, trascriveva sulla Lettera 22 della Olivetti poi sostituita dal computer.

Finché, finalmente, un giorno decide di non tenere per sé queste testimonianze, queste biografie, per stare al tema della sua ultima fatica letteraria, e darle alle stampe. Ne è uscita una pubblicazione di quasi 600 pagine con un corposo corredo fotografico.

Il primo volume, “Gli anni del coraggio e dell’intraprendenza”, spiega nella prefazione, «sono gli anni di ragazzi nati nel ventennio tra le due guerre, una generazione cresciuta tra gli echi della ruggente propaganda del Regime e costretta purtroppo a fare i conti con la dura realtà di un conflitto rivelatosi disastroso. Sono gli anni di personaggi di grande statura morale e poi gli anni del grande boom economico, persone capaci di mettersi in gioco nell’imprenditoria».

Edita da “Compagnia della Rocca Edizioni” di Oleggio Castello, l’opera viene presentata questo sabato 4 marzo alle 17 in sala consiliare dallo stesso autore con l’ausilio di immagini, dopo il saluto del sindaco Gianluca Godio. L’esposizione sarà intercalata da brani musicali dialettali del gruppo Dui e Mezza.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 3 marzo e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

Franco Acquaviva
l'INFORMATORE

Il Teatro degli Scalpellini propone un esperimento con il coniglio bianco e rosso a San Maurizio

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 5 marzo

Luca Crocco

Villa Marazza a Borgomanero
l'INFORMATORE

Marzo in rosa alla Fondazione Marazza con “Smettetela di farci la festa” e “Profumo di donna”

Redazione

Immagine di freepik
l'INFORMATORE

Corso di teatro per ragazzi dai nove ai tredici anni a Orta con la Compagniadellozio

Gianni Cometti