Condividi su

Aiutare chi ha bisogno, ma in modo efficace, evitando sprechi. Questo lo scopo di un programma definito “Aiutaci ad aiutare” predisposto dall’Emporio Borgosolidale (ha sede alla stazione ferroviaria di Borgomanero e vi aderiscono la Caritas parrocchiale, Croce Rossa Italia, associazioni Compagni di volo, Mamre e Cooperativa Elios) con Amici del lago – Circolo Legambiente e Ipercoop Borgomanero.
«Noi stiamo seguendo 322 famiglie per 955 persone – spiega Ivo Mancini, presidente dell’Emporio Borgosolidale – e nei primi nove mesi di quest’anno abbiamo distribuito 8.959 pacchi».

Nei dodici mesi del 2022, i pacchi distribuiti sono stati 11.068 a 340 famiglie per 1054 persone.
Che cosa comprende un pacco famiglia?
«Latte, pasta, riso (due volte al mese), pelati, legumi biscotti, olio (una volta al mese)».
Come vengono scelte le famiglie bisognose?
«Sono indicate dal Ciss (Consorzio intercomunale servizi socio assistenziali) e dal Centro Ascolto Caritas».
Come riuscite ad avere i prodotti disponibili all’Emporio?
«Per mezzo dei contributi messi a disposizione dal Fondo aiuti agli indigenti tramite l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura (sono fondi della Comunità Europea), iniziative del Banco alimentare, raccolte e donazioni dirette da privati».
Si tende a ottimizzare queste ultime attraverso il progetto “Aiutaci ad aiutare”.
Ivo Mancini spiega come al progetto possono aderire coloro che intendono diventare “famiglia solidale”.
«Devono fornire un numero di telefono – spiega – e noi attraverso un messaggio whatsapp, prima dell’inizio di ogni mese, comunicheremo i prodotti che ci servono. Alle famiglie solidali verrà consegnata una borsa con il logo dell’Emporio, dove verranno messi i prodotti indicati. Le borse potranno essere portate alla nostra sede in piazza Marazza».
Le consegne dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 16.30 e l’ultimo sabato del mese dalle 10 alle 12.
Nel caso di impossibilità alla consegna i volontari dell’Emporio provvederanno al ritiro.
Tutta l’operazione permette di programmare meglio le raccolte in base alle richieste e tenendo conto di questo vi è già in magazzino.
I contatti ai numeri 335.7471590 oppure 3388253668, mail: [email protected].

Condividi su

Leggi anche

Foto di RachH da Pixabay
l'INFORMATORE

In lingua o in dialetto: il Premio di poesia “Città di Borgomanero”

Gianni Cometti

Borgomanero
l'INFORMATORE

A San Marco e a Santa Cristina c’è bisogno di cimiteri più grandi

Gianni Cometti

Franco Acquaviva
l'INFORMATORE

Il Teatro degli Scalpellini propone un esperimento con il coniglio bianco e rosso a San Maurizio

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 5 marzo

Luca Crocco