Condividi su

“Una grande emozione, un sogno che si è realizzato grazie al lavoro di una squadra che ha creduto e lavorato perché oggi potessimo ritrovarci qui”. Così, lo scorso week end, il sindaco Federico Binatti al taglio del nastro del nuovo palasport di Trecate. Presenti all’inaugurazione, oltre all’amministrazione comunale pressoché al completo, numerose autorità militari, civili, sportive e religiose con la benedizione della struttura affidata a don Alessandro Maffiolini e don Alessandro Cosotti che hanno coinvolto tutti i presenti in un breve momento di preghiera.

“Il nostro palazzetto – ha aggiunto il sindaco – sarà la casa di tutti gli sportivi trecatesi e molto più, perché è un luogo che ospiterà eventi non solo sportivi e favorirà anzi ogni genere di socialità. Le sue caratteristiche tecniche ne fanno un edificio moderno, sicuro, ecosostenibile e che, per le sue caratteristiche, può essere utilizzato come base operativa della Protezione civile per situazioni di emergenza: ne siamo davvero orgogliosi. Oggi, per tutti noi trecatesi, è un momento bellissimo e ringrazio tutti quelli che hanno voluto condividerlo con noi”.

La nuova struttura sportiva di via Mezzano copre una superficie idonea e omologata per incontri di basket, pallavolo e calcio a cinque, dotata di tribuna riservata al pubblico per una di 400 persone complessive tra posti a sedere e posti in piedi. Sotto la gradinata sono ricavati due depositi per attrezzature sportive accessibili anche dall’esterno e due spazi destinabili a punto di ristoro, biglietteria e accoglienza. La struttura, che rientra in classe d’uso 4, potrà anche essere utilizzata come luogo base per le operazioni di Protezione civile in situazioni di emergenza.

L’articolo integrale sul nostro giornale, in edicola venerdì 24 marzo e disponibile anche online.

Leggi anche Palasport Trecate: il sindaco Binatti replica alle critiche delle opposizioni, Nuovo palasport di Trecate: taglio del nastro sabato 18 marzo,

Condividi su

Leggi anche

Volontari
l'AZIONE

Tre volontari della Novara Soccorso aiutano a nascere un bebè

Monica Curino

l'AZIONE

Novara: si è insediato il Canelli bis

Marco Cito

Ellade
l'AZIONE

L’Ellade raccontata dal novarese Capuani per chi progetta un viaggio in Grecia

Monica Curino

l'AZIONE

Riccardi e Morosini i nuovi rinforzi del Novara

Marco Cito