Condividi su

IoLavoro, fiera del lavoro promossa da Regione Piemonte, Assessorato all’istruzione e merito, lavoro, formazione professionale, diritto allo studio universitario giovedì 8 febbraio, farà tappa a Gravellona Toce.

L’evento è di rilievo in uno scenario macroeconomico e geopolitico estremamente incerto ma con aperto in Italia con buone prospettive per l’occupazione, con previsioni positive di assunzione nei settori dell’energia, del commercio e dei servizi, dell’informatica e dei trasporti.

Con un totale di 1300 posizioni offerte solo in questo territorio, IoLavoro si conferma, dunque, come un’iniziativa nata per fare “rete” e per mettere in contatto diretto reclutatori e candidati lungo tutto il territorio regionale. Per arrivarci al meglio Agenzia Piemonte Lavoro ha potenziato con nuove, recenti, assunzioni i propri Centri per l’Impiego, come quello di Omegna e delle sedi decentrate di Domodossola e Verbania, di cui Cristina Saletta è responsabile, e ampliato la tipologia dei servizi offerti alle imprese.

«Dopo l’esperienza di privazione vissuta durante la pandemia – conclude la Direttrice di Agenzia Piemonte Lavoro – le persone antepongono la qualità della propria vita al reddito e sarebbe sbagliato banalizzarne le scelte di ciascuno. Chi oggi è in cerca di un impiego, o vuole cambiarlo, lo fa in un mondo infinitamente più complesso rispetto al passato. A essere richieste sono competenze sempre più trasversali e conta anche la capacità di sapersi inserire nel mondo del lavoro che, per definirsi tale, non deve mai perdere di vista le connotazioni di equità e di dignità».

Qui, come altrove, si discute da anni della difficoltà di reperire personale con esperienza e della necessità di creare occasioni capaci di mettere in contatto persone in cerca di occupazione con imprese che stanno cercando personale da assumere. IoLavoro, fiera del lavoro promossa da Regione Piemonte, Assessorato all’istruzione e merito, lavoro, formazione professionale, diritto allo studio universitario è una di queste e, giovedì 8 febbraio, farà tappa a Gravellona Toce, negli ampi spazi del palazzetto dello sport di via Trattati di Roma 72, per promuovere l’incontro diretto tra domanda e offerta di lavoro e formazione.

L’appuntamento è al palazzetto dello sport di via Trattati di Roma 72, per promuovere l’incontro diretto tra domanda e offerta di lavoro e formazione.

Il servizio completo, con la galleria fotografica dedicata alla Giornata di sport e divertimento in Ossola, con altre notizie dalla Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 2 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

cattedrale novara
Diocesi
l'AZIONE

Domenica 18 febbraio l’elezione dei catecumeni nella Cattedrale di Novara

Redazione