Condividi su

Il consiglio regionale delle Acli del Piemonte, riunito ad Asti, ha eletto all’unanimità, come nuovo presidente Mara Ardizio, 49 anni. Si tratta di un incarico di grande prestigio ma anche di grande responsabilità. Numeri alla mano, il mondo Acli piemontese è il secondo a livello nazionale. “Tutto è iniziato quando avevo 17 anni, frequentando il circolo Acli San Giuseppe di Bellinzago, di cui poi sono stata in seguito presidente e a cui sono tutt’ora molto legata – ha spiegato Mara Ardizio – Il circolo di Bellinzago è da sempre un importante luogo di ritrovo per personedi di varie fasce di età, sia giovani che più grandi. Poi sono passata alle Acli provinciali dove ho iniziato a lavorare nel 2003”.

Con il passare degli anni, parallelamente al lavoro Mara ha proseguito l’impegno nel mondo associativo Acli ricoprendo vari incarichi: consigliere nazionale nel 2008, presidente delle Acli di Novara dal 2016 e dal 2021 vice presidente regionale con la delega allo sviluppo associativo.

Come è nata questa candidatura?
“Nelle scorse settimane, il presidente regionale Mario Tretola ha dovuto dimettersi per problemi di salute. A seguito di un confronto con i dirigenti regionali e provinciali, da vice presidente ho dato la mia disponibilità ad assumere il ruolo di presidente. E tra i primi compiti avrò quello di condurre le Acli regionali al Congresso che si terrà nei prossimi mesi. Contestualmente ho dato le dimissioni anche dall’incarico di presidente provinciale delle Acli di Novara, incarico che sarebbe comunque scaduto tra poco”.

Come è stata l’esperienza alla guida delle Acli di Novara?
“Un’esperienza positiva e appagante, con un lavoro intenso a favore dei soci e dei circoli. Le Acli di Novara aps, che lascio e che ringrazio profondamente per avermi supportato in questi anni e in questa scelta, sono sane e in ordine sia come struttura che come conti, perciò sono convinta che mi sostituirà, in vista del congresso provinciale, saprà lavorare al meglio per il bene di tutte le Acli novaresi”.

L’articolo integrale con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 1° febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

il RICREO

Inaugurato il Giardino delle Stagioni: verde e giochi a Bellinzago

Redazione

il RICREO

La scuola primaria di Bellinzago sarà intitolata a Piero Angela

Flavio Bosetti

lasciti testamentari fondazione comunitaria novarese
l'AZIONE

Lasciti testamentari solidali, la campagna della Fondazione Comunità Novarese

Luca Brigada

autostrada
l'AZIONE

Nel 2024 tariffe autostradali ancora più costose che penalizzano Novara

Roberto Conti