Condividi su

Si è conclusa la Festa Patronale di Bellinzago 2023, con momenti di preghiera e riflessione e serate di carattere culturale, storico e artistico. I giovani dell’oratorio riuniti nell’Equipe Volontariato, hanno realizzato un video per approfondire la conoscenza della figura di S. Clemente, vescovo di Roma e quarto successore di Pietro. Il filmato è stato presentato nella serata di martedì 21 durante la quale è intervenuto don Paolo Milani, direttore dell’archivio diocesano, interpellato dai giovani per la raccolta delle testimonianze documentali conservate nel Palazzo Vescovile.

Nonostante le fonti storiche imprecise e le notizie contraddittorie sul martirio (gettato in mare con un’ancora al collo o morto a seguito dei lavori forzati per la condanna in esilio), “siamo certi che Clemente ha vissuto la sua testimonianza di Fede fino in fondo, come tutti i vescovi di Roma dei primi tre secoli che hanno perso la vita a causa delle persecuzioni”.

A San Clemente si attribuisce una famosa lettera inviata alla comunità di Corinto, scritta tra il 95 e il 98 d.C., di cui vi è buona certezza storica in merito all’autore e che, sebbene non sia stata inserita di diritto nei testi canonici, è certamente molto importante in quanto trattasi di una testimonianza vicina alle prime comunità cristiane di Roma e Corinto. La lettera si rivela attuale ancora oggi, sia per la motivazione che ha portato alla sua stesura (problemi e dispute sorte nella comunità), sia per gli atteggiamenti di pentimento e umiltà che Clemente richiama perché venga raggiunta l’unità e la pace: valori universali da perseguire sempre.

La serata di venerdì aveva come tema gli Antifonari delle Confraternite. Si tratta di una cinquantina di registri risalenti al 1700-1800 e conservati nelle Confraternite del SS Sacramento, della Beata Vergine del Rosario, del Gonfalone e nell’archivio parrocchiale. Questi documenti, resi ancor più preziosi dai fini decori che incorniciano le copertine e i righi musicali sono stati presentati da Giacomo Musetta, che ha invitato tutta la comunità a vederli “dal vivo” nella mostra che è stata allestita presso la cappella del SS Sacramento, visitabile ancora in questa domenica.

L’articolo integrale assieme ad altre notizie dal territorio sul nostro settimanale, in edicola venerdì 1 dicembre. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

il RICREO

Strada allagata e pagina Facebook accendono lo scontro politico a Bellinzago

Flavio Bosetti

il RICREO

Ai bambini della primaria di Bellinzago la mensa non piace

Flavio Bosetti

cattedrale novara
Diocesi
l'AZIONE

Domenica 18 febbraio l’elezione dei catecumeni nella Cattedrale di Novara

Redazione

basket ticino
il RICREO

Basket Ticino di Bellinzago protagonista nell’ultima Carnival Cup 2024

Redazione