Condividi su

È uscito nelle librerie e in tutti gli store on line per la collana “I melograni” di Marietti, l’ultimo libro di don Piermario Ferrari, “Rivalutare Babele. Un’Europa ospitale” (Marietti 1820, 272 p.). Nell’opera il teologo novarese tenta di predisporre le categorie per una possibile “filosofia ecumenica” e di indicare ciò che rende auspicabile una dimora e una convivenza fra le differenti appartenenze europee.

Il testo attinge con sapienza e finezza speculativa a un’abbondante letteratura, non solo filosofica e teologica. Il cuore del saggio è la scelta di favorire una filosofia ecumenica, che colloca al centro del proprio interesse un’antropologia del dialogo, e di privilegiare una teologia preoccupata di fornire alla relazione interumana pieno significato.

La prefazione è di don Pierdavide Guenzi, mentre la postfazione è di Giannino Piana, teologo novarese scomparso lo scorso 11 ottobre, a pochi giorni dalla pubblicazione del libro di Ferrari. La pubblichiamo integralmente sulle pagine del settimanale in edicola dal 1° dicembre.

Questa e altre notizie provenienti dal territorio della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola da venerdì 1° dicembre. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente cliccando qui.

Condividi su

Leggi anche

Al centro, il vescovo Franco Giulio Brambilla
Diocesi

Cammino sinodale e giovani: il futuro dell’Azione cattolica

Maria Rizzotti

Un momento della processione del 25 febbraio 2024 a Castiglione
Diocesi

La Chiesa novarese in cammino verso la beatificazione di don Giuseppe Rossi

Andrea Gilardoni

Battiston, Peyron e Barbaglia
Diocesi

Liberiamoci dall’aura “di magia” che avvolge l’intelligenza artificiale

Marta Buttiero