Condividi su

L’Accademia dei Runditt di Malesco ha inaugurato la nuova sede operativa in Tomà 2, offrendo gratuitamente a tutti i visitatori una degustazione della sua specialità.
I Runditt, una schiacciatina a base di farina e acqua, farcita con burro e sale, è una specialità le cui origini risalgono alla fine dell’Ottocento, che l’Accademia, ritenendola una specialità meritevole di essere conservata e tramandata, propone periodicamente, non solo in occasione della specifica Sagra che si tiene nel primo week and di giugno, ovviamente a Malesco, ma in moltissime altri eventi e manifestazioni in Ossola e nelle vicine Regioni. L’Accademia dei Runditt, fondata nel 2016 e costituitasi inoltre quale Comunità Slow Food nel 2017, conta attualmente una trentina di soci: Lorenza Bergamaschi e Patrizia Cerutti sono rispettivamente la presidente e la vicepresidente dell’Associazione. In occasione dell’inaugurazione della nuova sede, l’Accademia ha dislocato nelle vie centrali di Malesco una quarantina di figure colorate a grandezza naturale, realizzate in alluminio, che raffigurano personaggi, attività storiche e prodotti tipici locali, che permettono, inquadrando il QR riportato a lato, di ascoltare racconti, canzoni e indicazioni sul personaggio raffigurato.
Inoltre, sempre a cura dell’Associazione, sono previsti corsi formativi per la preparazione dei Runditt, finalizzati ad avvicinare i giovani a questa antica tradizione,
La nuova sede ospiterà un’apericena, in una giornata festiva, aperto a tutti.

Condividi su

Leggi anche

manifestazione contro la guerra in ucraina sir
il POPOLO dell'OSSOLA

Flash mob a Domodossola per dire basta alle guerre in Ucraina e nella Terra Santa

Elisa Pozzoli

l'INFORMATORE

A Borgomanero anteprima di “Oltre il buio”, cortometraggio tra disabilità e speranza

Redazione